Home»Sport»Sarno: “Testa a testa con noi stessi. Il gol non è un problema, basta vincere”

Sarno: “Testa a testa con noi stessi. Il gol non è un problema, basta vincere”

Vincenzo Sarno è intervenuto in conferenza stampa

Vincenzo Sarno è intervenuto in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni:

“A Monopoli ci aspettiamo una battaglia, loro avranno grandi motivazioni, ma le nostre motivazioni vanno aldilà delle loro, convinti di fare i tre punti”

“Mi manca il gol è vero. Sono sempre un attaccante, ma non è un problema, l’importante è che si vinca. Speriamo di trovarlo a Monopoli. Stiamo preparando la partita come tutte le altre, non dobbiamo ripetere la partita di Taranto, lo schiaffo ormai lo abbiamo già preso, andremo lì con il giusto piglio”

“Cosa è successo a Taranto? Abbiamo avuta poca cattiveria nel fare gol, avevamo la convinzione che prima o poi avremmo segnato e alla fine abbiamo perso. Come detto, non dovremo commettere gli stessi errori contro il Monopoli”

“Sarà un testa a testa con il Lecce fino alla fine? Come dice Vacca, il testa a testa è con noi stessi. Facciamo la corsa soltanto su noi stessi. Matera e Juve Stabia sono due grandi squadre ma ormai sono a dieci punti”

“A livello fisico si può sempre migliorare, sto lavorando con lo staff per rientrare nella migliore condizione, non sono mai riuscito in questa stagione ad essere al cento per cento. La pubalgia è fastidiosa, però sto migliorando giorno dopo giorno”

“Conosco poco il Monopoli, in casa sono fastidiosi e hanno dei giovani importanti. Ma penso solo a noi, la cosa più importante è vincere. Speriamo anche di stare per due settimana di fila in testa (ride, ndr) perchè ogni volta che siamo stati in testa siamo rimasti solo per una settimana”

 

Dal nostro inviato, Simone Clara.

 

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Premio 6Donna: Samantha Fontana vince la terza edizione

Articolo successivo

Al Formicaio corsi e laboratori ricreativi