Home»Sport»Palermo-Foggia 1-2, Stroppa: “Siamo stati bravissimi. Duhamel mi ricorda Hubner”

Palermo-Foggia 1-2, Stroppa: “Siamo stati bravissimi. Duhamel mi ricorda Hubner”

Le parole di Giovanni Stroppa ai microfoni di Sky Sport

Ecco le dichiarazioni di Giovanni Stroppa ai microfoni di Sky Sport, al termine di Palermo-Foggia 1-2

Il servizio della partita

“Il primo tempo eravamo un pò in difficoltà per la struttura fisica del Palermo, il nostro obiettivo era fare densità e non concedere spazi, specialmente a Coronado. Tuttavia anche nel primo tempo non abbiamo concesso quasi nulla. Nella ripresa siamo stati bravissimi a difendere e ripartire, bisogna saper soffrire ed esprimersi al meglio.

Sicuramente c’è un pò di rammarico perchè potevamo essere ancora più su in classifica, in passato abbiamo sempre fatto ottime prestazioni nonostante le sconfitte. Allo Zaccheria non abbiamo ottenuto quello che avremmo meritato, è strano non essere riusciti a portare punti dal nostro stadio, ma le prestazioni ci sono sempre state a mio parere.

Kragl? E’ un giocatore che fa la differenza. La differenza la fanno sempre i giocatori, alla vigilia avevo presentato la gara ammettendo che i giocatori mi stanno mettendo in difficoltà, è normale che poi per una situazione strategica cerco di mettere dei correttivi.

Duhamel? Mi ricorda Dario Hubner nei movimenti. Non è ancora al massimo, potrebbe fare ancora meglio. Non è abituato a fare certi allenamenti però ho visto che è migliorato molto“.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Kragl: "Sono davvero soddisfatto. Dobbiamo continuare così"

Articolo successivo

Le novità della 5^ edizione di "Libando, viaggiare mangiando"