Home»Sport»Mazzeo: “Lavoriamo con umiltà con la testa a Catania. Saranno otto finali”

Mazzeo: “Lavoriamo con umiltà con la testa a Catania. Saranno otto finali”

Fabio Mazzeo è intervenuto in conferenza stampa. Ecco le parole dell'attaccante rossonero

Fabio Mazzeo è intervenuto in conferenza stampa. Ecco le parole dell’attaccante rossonero:

 

Come vive lo spogliatoio questo momento: “C’è grande entusiasmo, ma dobbiamo subito voltare pagina. La partita di Lecce è già archiviata, siamo concentrati solo su noi stessi e sulla partita di Catania. Dobbiamo continuare con umiltà, con un solo pensiero in testa, di fare bene ed essere concentrati per raggiungere il nostro obiettivo Lavoriamo tutti bene, siamo già con la testa a Catania”

Catania:  “Hanno ottimi giocatori, sarà una partita difficile. Non so se giocheranno a viso aperto, di solito contro il Foggia le altre squadre si chiudono. Una squadra molto forte. È partita con la penalizzazione che l’ha limitata tanto: sarà sicuramente molto difficile affrontarli in casa loro, servirà un grande Foggia.”

Il mio momento? “Sono felice, anche se preferisco che vinca la squadra. All’andata mi feci male, ma non c’è voglia di riscatto, non cambia nulla. Se questa è la mia migliore stagione? Ho la fortuna di avere dei compagni che mi aiutano tanto. Soltanto a Barletta ho giocato da prima punta tutto l’anno. Contro il Lecce non sembrava una partita di Lega Pro, è stato tutto bellissimo, una grande emozione. ”

Dopo il gol con il Lecce hai invitato tutti alla calma: “No, era un gesto per mio padre che era in tribuna, ho chiesto ai miei compagni di aspettare perchè volevo dedicare il gol a lui”

L’attesa per la probabile promozione può essere un peso? “Non deve essere un peso ma una gioia, se fosse un peso non sarebbe una cosa positiva. Viviamola con gioia, è un momento felice, giochiamoci queste ultime finali una alla volta e vediamo dove arriviamo.”

Come collochi il Foggia rispetto alle squadre in cui hai giocato? “Sicuramente come qualità è la migliore, quando ho firmato con il Foggia sapevo di venire in una squadra molto forte.”

Intesa con Di Piazza: “Intesa ottima, sta migliorando. Ha delle qualità così importanti che può giocare benissimo anche da esterno come sta facendo”

 

 

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Commemorazione del 73° anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine

Articolo successivo

Video- Zeman mette sotto il Pescara con ripetute e gradoni