Home»Sport»Lecce-Foggia, i precedenti al Via del Mare

Lecce-Foggia, i precedenti al Via del Mare

Sono soltanto tre le vittorie del Foggia nelle gare disputate a Lecce in 26 precedenti. L'ultima nei play off dello scorso Maggio

Tradizionalmente ostile ai colori rossoneri la trasferta in terra salentina. Su 26 precedenti, soltanto tre volte il Foggia ha espugnato il “Via del Mare” di Lecce. Nelle restanti 23 gare, 3 pareggi e ben 20 vittorie dei giallorossi.

Nella semifinale playoff dello scorso 22 Maggio (vittoria 3-2 per i rossoneri con doppietta di Iemmello e rete di Sarno) il Foggia ha interrotto un digiuno al Via del Mare che durava da 23 anni.

L’ultimo successo rossonero a Lecce risaliva infatti addirittura alla stagione 1993/94 in Serie A, un netto 2-0 dei ragazzi di Zeman con le firme d’autore di Pierpaolo Bresciani al 22′ e Bryan Roy al 90′. Nella stessa partita Franco Mancini parò un rigore alla meteora brasiliana Luis Carlos Toffoli. Quella fu anche l’unica stagione nella quale le due squadre si affrontarono nella massima serie (allo Zaccheria il Foggia si impose 5-0 grazie alla doppietta di Cappellini e alle reti di Bresciani, Caini e Stroppa). I satanelli sfiorarono una storica qualificazione alla Coppa Uefa mentre i giallorossi retrocedettero in Serie B.

Sfogliando gli almanacchi dobbiamo risalire addirittura al campionato 1958/59 per trovare l’altra vittoria del Foggia (2-1 in Serie C, doppietta di Buonpensiero). Indigesti erano stati anche gli ultimi tre precedenti prima della semifinale playoff: 2-1 nel campionato di Serie B 1996/97 (gol rossonero realizzato da Colacone), 1-0 nella passata stagione, e il pesante 3-1 del 20 Febbraio 2016 con l’inutile gol della bandiera di Christian Agnelli all’85’ sul 3-0 per i giallorossi.
Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

L'ufficio postale di San Severo tra le eccellenze italiane

Articolo successivo

Alluvione Gargano, interrogazione del M5S sui fondi per la messa in sicurezza del territorio