Home»Sport»Il Foggia ora può sognare. Mazzeo-Coletti-Deli: Lecce steso 3-0

Il Foggia ora può sognare. Mazzeo-Coletti-Deli: Lecce steso 3-0

Il Foggia supera 3-0 il Lecce nel derby e si porta a più quattro sui cugini giallorossi, a otto giornate dal termine del campionato.

Il Foggia supera 3-0 il Lecce nel derby e si porta a più quattro sui cugini giallorossi, a otto giornate dal termine del campionato. Vittoria strameritata dei rossoneri che al termine del primo tempo erano già in vantaggio grazie alle reti di Mazzeo e Coletti. Nella ripresa il sigillo di Deli. Imperativo voltare subito pagina e pensare al Catania, con Stroppa in conferenza stampa nelle vesti di pompiere per spegnere i facili entusiasmi. E’ chiaro però che questa vittoria potrebbe risultare determinante, se non decisiva, per l’assalto alla Serie B.

Formazioni ufficiali:

Foggia: Guarna, Loiacono, Rubin, Agazzi, Coletti, Martinelli, Chiricò, Vacca, Mazzeo, Deli, Di Piazza.

Lecce: Perucchini, Agostinone, Cosenza, Costa Ferreireira, Pacilli, Tsonev, Giosa, Caturano, Fiordilino, Ciancio, Doumbia.

Primo tempo:

2′ Punizione di Coletti di poco alta. Subito rossoneri pericolosi

6′ Risposta del Lecce con Caturano che impegna Guarna. Dal corner, sinistro in area debole di Caturano

14′ Chiricò sterza e rientra sul sinistro, ci prova dal limite ma trova una deviazione in calcio d’angolo

16′ Mazzeo lancia Di Piazza che al momento di battere a rete reclama un penalty, ma l’attaccante era partito in posizione irregolare

25′ Calcio di punizione per il Foggia: Martinelli calcia di destro rasoterra, Perucchini blocca

30′ Foggia in vantaggio!!! Gran palla di Deli in verticale per Mazzeo, che dribbla Perucchini, si defila e calcia in rete a porta sguarnita. 

34′ Raddoppio del Foggia!! Coletti prova un destro da oltre trenta metri, e la palla si insacca incredibilmente all’incrocio dei pali. Un missile imprendibile per Perucchini

38′ Il Lecce prova a scuotersi, iniziativa di Doumbia dalla sinistra, traversone respinto da Guarna

41′ Il portiere rossonero risponde presente anche sul destro di Costa Ferreira

42′ Chiricò prova a far tutto da solo ignorando Mazzeo liberissimo, sinistro debole.

44′ Clamorosa occasione per Di Piazza. L’attaccante rossonero si invola tutto solo davanti al portiere ma apre troppo il piatto destro, palla che sfiora il palo.

 

Secondo tempo:

48′ Deli serve Di Piazza, ma l’ex Akragas sbaglia un facile controllo vanificando tutto

52′ Terzo gol del Foggia!! Corridoio di Agazzi per Deli, il centrocampista ex Paganese si presenta tutto solo dinanzi a Perucchini e lo batte in scioltezza.

55′ Prima sostituzione operata da Stroppa: Gerbo al posto dell’applauditissimo Deli

60′ Applausi per Martinelli, autore di una bella chiusura difensiva su Doumbia

65′ Punizione di Mazzeo da venticinque metri: gran sinistro a giro che scheggia la parte alta della traversa

72′ Sarno entra al posto di Di Piazza, a cui è mancato soltanto il gol

77′ Agnelli in campo al posto di Chiricò

87′ Iniziativa personale di Doumbia, che semina un paio di difensori ma conclude in maniera sporca

88′ Mancino di Sarno dal limite, palla deviata facile preda di Perucchini

90+3: Fischio finale: Foggia-Lecce 3-0

 

 

 

 

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Via Gandhi cambia look

Articolo successivo

Stroppa: "Da qui alla fine sarà durissima. Testa al Catania"