Home»Sport»Foggia, ecco il difensore. Quasi fatta per Figliomeni

Foggia, ecco il difensore. Quasi fatta per Figliomeni

Sembrava fatta per il passaggio di Giuseppe Figliomeni dal Trapani al Matera. Nelle ultime ore però, secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il Foggia si sarebbe inserito nella trattativa per il difensore classe ’87. Sarà dunque una corsa a due per aggiudicarsi lo stopper calabrese con i rossoneri che sembrano in vantaggio.

Fonte: Tuttomercatoweb

La scheda di Giuseppe Figliomeni:

Nato a Reggio Calabria, Figliomeni ha iniziato la sua carriera professionistica con una squadra calabrese, il Crotone. Ha fatto il suo debutto Serie B l’8 dicembre 2006, in sostituzione di Dante López negli ultimi minuti.

Il 5 gennaio 2007 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto all’Inter e gioca con la formazione Primavera, vincendo il campionato, e ricevendo inoltre, varie convocazioni da Roberto Mancini in prima squadra, senza mai giocare. A fine stagione la società di Milano decide di non riscattarlo e quindi ritorna al Crotone.

Dopo essersi svincolato dal club calabrese, il 23 luglio 2009, diviene un calciatore dell’Arezzo che disputa il campionato di Lega Pro Prima Divisione.

A luglio del 2010 ritorna a giocare in Serie B passando al Varese. Con la squadra lombarda gioca fino a gennaio 2012, quando nel mercato di riparazione viene mandato in prestito alla Nocerina sempre in Serie B. Termina la stagione con la Nocerina che retrocede in Lega Pro Prima Divisione.

Così il 24 luglio 2012 resta sempre in Campania, ma passa in comproprietà alla Juve Stabia che disputa sempre la Serie B per la stagione successiva.

L’anno successivo viene acquistato dal Latina disputando sempre il campionato di Serie B. Nel Settembre 2014, passa in prestito al Vicenza ripescato in Serie B. Trovando poco spazio in rosa, a Gennaio 2015 rientra dal prestito al Latina dove conclude la stagione.

Il 31 Agosto 2016 firma un contratto biennale con il Trapani

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

"mena resta.urant", il nuovo progetto gastronomico di Nazario Biscotti ed Ettore Pacilli

Articolo successivo

Giornata della Memoria, concerto dei Klez Note allo Jaco