Home»Sport»Foggia – Cosenza, autobus danneggiato. I rossoblù: “Colpa dei foggiani”

Foggia – Cosenza, autobus danneggiato. I rossoblù: “Colpa dei foggiani”

Querelle sull'autobus danneggiato dopo il match Foggia - Cosenza. Secondo i tifosi rossoblù, sarebbe colpa di un supporter foggiano.

Qualche tempo fa vi avevamo parlato di due autobus Ataf devastati dai tifosi durante Foggia – Casertana. Ora vi parliamo di un autobus danneggiato sempre dai tifosi, ma in occasione della gara Foggia – Cosenza (vinta 2 a 0 dai padroni di casa). Secondo i membri dell’associazione “Cosenza nel cuore”, sarebbero stati i supporter rossoneri a spaccare il vetro dell’autobus che accompagnava i tifosi avversari al termine del match. In particolare, sarebbe stato un tifoso (del Foggia), con il lancio di un sasso, a provocare la rottura del cristallo sul mezzo messo a disposizione dall’Ataf.

Secondo i cosentini, un agente delle forze dell’ordine si sarebbe anche lanciato all’inseguimento del responsabile. Del resto, sempre stando ai supporter rossoblù, non possono esserci dubbi circa l’autore del gesto: “Chi era nella navetta che precedeva l’altra danneggiata, ha assistito chiaramente alla condotta delittuosa”, si legge in un comunicato stampa.

Vedremo cosa accerteranno le forze dell’ordine. Resta, come sempre, lo sgomento di quanti pensano che una partita allo stadio non possa trasformarsi in una gara a chi è più o meno vandalo. 

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Foggia si mobilita per salvare la Biblioteca Provinciale

Articolo successivo

A Cerignola il “Festival delle nuove economie e dei nuovi lavori”