Home»Sport»Foggia-Cittadella 1-3, Stroppa: “Sconfitta che pesa molto, sono dispiaciuto”

Foggia-Cittadella 1-3, Stroppa: “Sconfitta che pesa molto, sono dispiaciuto”

Le parole di Giovanni Stroppa ai microfoni di Sky Sport:

Quanto pesa questa sconfitta?

“Pesa moltissimo, potevamo ribaltare la gara. Abbiamo avuto tantissime occasioni importanti dopo aver riagguantato il pareggio. Abbiamo concesso il secondo gol da polli. Ho chiesto di fare una partita più sporca, abbiamo creato tantissime palle gol. Abbiamo perso e abbiamo concesso tante occasioni. Sono dispiaciuto”.

Troppi errori individuali?

“Il Cittadella ha una caratteristica, quella di volere conseguire il risultato con il carattere la cattiveria. Di sicuro per le occasioni che abbiamo avuto poteva esservi un risultato diverso”.

Qual è limite di questa squadra?

“Abbiamo qualche limite ed è evidente. Oggi la formazione è stata improvvisata, ma non può diventare un alibi. Ho chiesto di pensare ad una situazione diversa, nel confronto diretto con il proprio bisognava vincere i duelli. Davanti abbiamo creato delle occasioni importanti, dietro non puoi essere così leggero. Dopo il pareggio abbiamo concesso troppo. Possiamo parlare di leggerezza, dobbiamo crescere individualmente. Ci è mancato il voler portare a casa il risultato”.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Foggia-Cittadella 1-3. Zaccheria terra di conquista, Stroppa in bilico

Articolo successivo

Stroppa su Chiricò: "Impresentabile, deve rispondere sotto l'aspetto della professionalità"

Nessun commento

Lascia un commento