Home»Sport»Nuovo acquisto in casa Foggia: arriva Figliomeni

Nuovo acquisto in casa Foggia: arriva Figliomeni

Arriva il difensore Giuseppe Figliomeni

Il Foggia Calcio ha reso noto di aver acquistato le prestazioni sportive del difensore Giuseppe Figliomeni.
Figliomeni, classe 1987, arriva dal Trapani.  Ecco il comunicato ufficiale con il quale la società rossonera ha diffuso la notizia

Il Foggia Calcio comunica di aver acquisito, a titolo definitivo dal Trapani, le prestazioni sportive di Giuseppe Figliomeni, difensore centrale nato a Reggio Calabria il 2 giugno del 1987. Figliomeni arriva al Foggia dopo una lunga esperienza nel campionato di Serie B con le maglie di Trapani, Latina, Vicenza, Juve Stabia, Nocerina, Varese e Crotone. “Lascio la Serie B con la certezza di ritornarci presto e con la consapevolezza di approdare in una grande Società”. Le prime parole in rossonero di Giuseppe Figliomeni non lasciano dubbi sulle motivazioni che lo hanno spinto a tornare a giocare in un campionato da cui mancava da molti anni: “Quando chiama una società come il Foggia non puoi dire di no, anche se gioca in Lega Pro. Le motivazioni che mi hanno spinto ad accettare sono state le ambizioni del Foggia, il progetto che mi è stato prospettato e poi la serietà e la professionalità di persone come Di Bari, Colucci e di Stroppa. E poi arrivo in uno spogliatoio in cui conosco molta gente come Gerbo, Angelo e Chiricò, con cui ho giocato a Latina, Martinelli, Guarna, insomma ambientarmi sarà facile”. L’ultimo pensiero è per il popolo rossonero: “Foggia è una piazza importante, una tifoseria che conoscono tutti in Italia. Un pubblico così non c’è neanche in Serie B, e deve essere  una spinta determinante per raggiungere l’obiettivo che abbiamo tutti: sarà bellissimo andare in Serie B con loro”.

Fonte: http://foggiacalcio1920.it/news/Figliomeni-Rossonero-1170

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Solidarietà ai terremotati da parte dell'Hotel Corona di San Giovanni Rotondo

Articolo successivo

Concerto di beneficenza di Giovanni Allevi il 20 Febbraio al Teatro Giordano