Home»Sport»Elio Calderini: conosciamo meglio il nuovo acquisto del Foggia

Elio Calderini: conosciamo meglio il nuovo acquisto del Foggia

Elio Calderini è il primo acquisto ufficiale del Foggia targato 2017/18

Elio Calderini è il primo acquisto ufficiale del Foggia targato 2017/18. L’attaccante perugino arriva in rossonero a titolo definitivo dopo aver firmato un contratto biennale. Classe 1988, Calderini ha disputato l’ultima stagione con la maglia dell’Unicusano Fondi collezionando 34 presenze e mettendo a segno 8 gol, uno dei quali proprio al Foggia nella gara d’andata allo Zaccheria terminata 3-2 per i laziali.

1,86 per 77 kg, Calderini è una punta esterna di piede mancino, abile a mandare in rete i compagni. Longilineo, capace anche di fare reparto da solo e di giocare in tutti i ruoli dell’attacco, è pericolosissimo nell’uno contro uno nonostante le lunghe leve. Per lui si tratterà dell’esordio assoluto in Serie B dopo una “vita” calcistica in Serie C. Nel 2008/2009 la sua stagione più prolifica a livello realizzativo in Serie D con la maglia della Flaminia Civitacastellana, prima di passare al Foligno, per poi proseguire con Aprilia e Sangiovannese. Calderini si mette in luce a Cosenza nel 2013/14 (7 reti) poi replica l’anno seguente con 8 centri (dei quali due contro il Foggia) confermandosi uno dei leader dei calabresi, conquistando anche la Coppa Italia di Lega Pro.

L’esperienza a Catania (2015/16) non si rivela particolarmente fortunata per Calderini, che disputa una stagione tra alti e bassi anche a causa di problemi fisici, chiudendo con soli tre gol all’attivo. Passa quindi al Fondi in Serie D. I laziali vengono ripescati in Lega Pro nell’estate 2016 e Calderini torna a mettersi in luce tornando sui livelli di Cosenza e guadagnandosi la chiamata del Foggia. Per lui sarà l’occasione della vita.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Ufficiale: Foggia, primo colpo a sorpresa. Dal Fondi ecco Calderini

Articolo successivo

San Severo, demolita casa abusiva

Nessun commento

Lascia un commento