Home»Sport»Dieci frasi celebri di Zdenek Zeman

Dieci frasi celebri di Zdenek Zeman

Zdenek Zeman compie 71 anni. Per celebrare il mito del Maestro Boemo, ecco una raccolta di alcune sue frasi che lo hanno reso celebre

Zdenek Zeman compie 71 anni. Per celebrare il mito del Maestro Boemo, ecco una raccolta di alcune sue frasi che lo hanno reso celebre.

Frasi celebri di Zdenek Zeman

  • Non è vero che non mi piace vincere. Mi piace vincere rispettando le regole
  • Nel calcio di oggi, conta solo il risultato. Nessuno pensa a far divertire la gente. Non ha più importanza se il pubblico va allo stadio o da qualche altra parte
  • Quello che dovevo dire sul doping l’ho detto nel ’98. E, tornassi indietro, lo rifarei. Non mi interessano rivincite, non mi fa né caldo né freddo sentirmi ripetere intorno “avevi ragione”. Mi avvilisce, piuttosto, accorgermi di come tanti non abbiano capito, oggi come allora, che quello era un allarme lanciato per il bene di chi fa sport, per la salute di tanti giovani.
  • Alcuni giocatori si lamentano che faccio correre troppo? A Pescara vivo sul lungomare, e ogni mattina vedo un sacco di persone che corrono. E non li paga nessuno loro.
  • Non conto le sigarette che fumo ogni giorno, altrimenti mi innervosirei e ne fumerei di più
  • Meglio ultimi che senza dignità
  • Il risultato è casuale, la prestazione no
  • Io senza calcio non sto bene. Fosse per me arriverei a morire in tuta, a novant’anni, all’aria aperta, a insegnare pallone a qualche ragazzo che avesse ancora voglia di starmi a sentire
  • Il calcio deve uscire dalle farmacie
  • Abbiamo giocato un calcio diverso rispetto alle altre squadre, forse è per questo hanno inventato la parola Zemanlandia: che senza i giocatori, però, non ci sarebbe stata… (10 Maggio 2017)
Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Peschici. Il Trabucco si tinge di rosa per il Giro d'Italia

Articolo successivo

Arriva "Sala ricevimenti", il nuovo programma di Pio e Amedeo