Home»Sport»Pisa-Foggia, De Zerbi: “Non abbiamo giocato come vorrei, complimenti al Pisa. Primi due gol nati da episodi”

Pisa-Foggia, De Zerbi: “Non abbiamo giocato come vorrei, complimenti al Pisa. Primi due gol nati da episodi”

"La mia espulsione? Non sono mai stato espulso in 49 gare, ce l'avevo con la panchina aggiuntiva che non buttava la palla in campo...non è successo niente"

Amareggiato Roberto De Zerbi, al termine della partita Pisa-Foggia, andata della finale playoff. Ecco le dichiarazioni del tecnico rossonero in conferenza stampa:

“I primi due gol sono nati da episodi che capitano, ma fino al 3-2 non avevamo subito molto, anzi. Il 4-2 brucia e tanto. Devo fare i complimenti al Pisa, è una grande squadra allenata da un mister vero, è un onore scontrarmi con uno come lui, e sono sincero: inoltre uno stadio importante e un pubblico caldo, un piacere giocare qua. Noi però non abbiamo giocato come vorrei io, eravamo fratelli gemelli di quelli che siamo realmente, domenica dovremmo fare i 90′ giusti: quelli come dico io e come siamo abituati noi. La mia espulsione? Non sono mai stato espulso in 49 gare, ce l’avevo con la panchina aggiuntiva che non buttava la palla in campo…non è successo niente. Io sono corretto anche se passionale. Spero ci sia giustizia”

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

ESCE “RIFLESSO”, IL NUOVO ALBUM DELLA CANTAUTRICE FOGGIANA DIORHA’

Articolo successivo

Pisa-Foggia, Giocatori rossoneri aggrediti al rientro in Hotel. Gerbo colpito ad un occhio