Home»Sport»De Zerbi: “Soddisfatto e orgoglioso dei miei ragazzi. Adesso testa al Pisa”

De Zerbi: “Soddisfatto e orgoglioso dei miei ragazzi. Adesso testa al Pisa”

Le parole del tecnico rossonero dopo la vittoria di ieri sera che è valsa l'approdo in finale playoff contro il Pisa

Roberto De Zerbi esprime tutta la sua soddisfazione per il passaggio del turno che significa finale per il Foggia. Ecco le sue parole in conferenza stampa:

“Abbiamo eliminato una grande squadra e con più esperienza di noi. Abbiamo fatto una grande fatica e sono soddisfatto e orgoglioso dei miei ragazzi perché ce la siamo giocata fino alla fine. Sono orgoglioso della partita perché ce la siamo giocata. Avevo paura che la squadra giocasse con il freno a mano. Ci ha contraddistinto la mentalità nel nostro cammino, e voglio che la squadra non la dimentichi, a prescindere se si vinca o si perda.

Pisa? Non lo conosco per niente, anche se credo abbia fatto un gran cammino. Non volevo pensare alla finale, ma giocarmela con il Lecce perché é una squadra che in qualsiasi momento può vincere con due gol di scarto. Abbiamo recuperato Angelo, Agostinone e Quinto. Adesso andremo a Pisa a fare la partita. Cerco di trasferire ai giocatori tutta la mia carica, che non é nervosa, ma é positiva. Io prendo carica da una città incredibile. Oggi ha vinto Foggia, più che il Foggia.

Futuro? Può essere che stia anche se non vinco. Come può essere che vada via anche se vinciamo la finale playoff. Qualcuno mi ha chiamato, ma davvero ho la testa solo al Foggia. Poi vedrò.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Al Teatro Umberto Giordano Festa della Repubblica con il coro degli studenti

Articolo successivo

Foggia, raccolta differenziata: i risultati di uno studio presentati a Dubai