Home»Sport»In crescita il baseball foggiano, nasce il progetto Sixth Tools di Fovea Embers

In crescita il baseball foggiano, nasce il progetto Sixth Tools di Fovea Embers

"Il Sixth Tools vede protagonisti nello staff tecnico alcuni pilastri del baseball foggiano come Salvatore Strippoli, ex giocatore del BC Foggia e semifinalista scudetto da allenatore nel 2015, ed il fratello Alfredo, anch’egli ex giocatore del BC Foggia e attuale allenatore del settore giovanile".

In grande fermento il piccolo, ma in continua crescita, mondo del baseball foggiano. E’ infatti al via il progetto Sixth Tools nel capoluogo dauno, nato dalla voglia di ripartire, crescere e vincere della Fovea Embers, neonata società foggiana di baseball, presieduta dall’avvocato Giovanni Battista Vitrani.

“Il Sixth Tools, più che un progetto, è uno stile di vita che vede protagonisti nello staff tecnico alcuni pilastri del baseball foggiano come Salvatore Strippoli, ex giocatore del BC Foggia e semifinalista scudetto da allenatore nel 2015, ed il fratello Alfredo, anch’egli ex giocatore del BC Foggia e attuale allenatore del settore giovanile, già impegnato nei primi tornei di categoria”, si legge in un comunicato stampa. Forte di un pool composto da oltre 25 soci, di cui 10 fondatori, costituito da ex allenatori, genitori e semplici appassionati, la Fovea Embers “ripartirà dal basso, in punta di piedi… dai giovani… dalla serie C. Proprio come una decina di anni fa fece Strippoli, vincendo una scommessa con l’allora presidente: portare quel gruppo di sbarbati sui grandi palcoscenici nazionali”.

Principio fondamentale del progetto Sixth Tools è la valorizzazione dei talenti di giovani atleti e tecnici foggiani, per lo sviluppo di tutto il movimento. Per raggiungere questo traguardo l’avv. Vitrani, coadiuvato dal suo vice, Stefano Fortugno, ha da intrapreso un lavoro organizzativo partendo dal settore giovanile, coordinato da Alfredo Strippoli. Questo lavoro ha consentito di rendere disponibile un campo ed una palestra al chiuso per gli allenamenti e di tessere una rete di contatti con altre realtà sportive limitrofe. Prima a goderne è stata la squadra under 12, scesa in campo qualche settimana fa, nel torneo indoor di Baseball organizzato a Chieti. Ottimo il potenziale espresso dai giovanissimi, ma soprattutto grande è stato il divertimento dei promettenti atleti.

Il Fovea Embers non è però solo settore giovanile: il Mister Strippoli può infatti contare, per la prossima stagione agonistica, su un gruppo di 15 giocatori, tutti foggiani, ambiziosi e vogliosi di portare in alto il nome della propria città. Tra le fila del gruppo, capitanato da Valerio Iacovelli, ci sono diversi atleti che hanno militato in serie B e che nel 2013 si sono guadagnati, sul campo, la serie A giocandola da protagonisti indiscussi. Questi atleti metteranno al servizio dei compagni di squadra più giovani la loro esperienza per agguantare la serie B già a fine stagione 2017.

“Lo staff dirigenziale sta dunque impegnandosi al massimo per consentire alla Fovea Embers di presentarsi pronta ai nastri di partenza questa primavera, in cui già sono pianificate le prime date dell’inizio della stagione sportiva”, si legge sempre nel comunicato stampa diffuso in queste ore. Degna di nota anche la nutrita partecipazione che Vitrani e Fortugno porteranno al prossimo Corso da Tecnico di Base, organizzato dalla Federazione Nazionale e che si terrà a breve in quel di Taranto. Ciò consentirà di ampliare e formare lo staff tecnico che collaborerà con i fratelli Strippoli in tutte le categorie in cui si andrà a competere (under 12, under 15, e squadra senior), compreso il progetto che coinvolge gli under 8.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Stroppa: "Domani servirà cattiveria e determinazione per esaltare le nostre qualità"

Articolo successivo

"Ridicolab", risate a 'chilometro zero' nel nuovo show di Santino Caravella