Home»Sport»Cittadella-Foggia: 3-1. Il sogno play-off si allontana

Cittadella-Foggia: 3-1. Il sogno play-off si allontana

Pomeriggio amaro per i rossoneri che hanno dovuto cedere il passo al Cittadella per 3-1, lo stesso risultato dell’andata. Dispiace perché i ragazzi di Stroppa sono partiti alla grande.

Ottimo primo tempo, sostanzialmente equilibrato. Ma la ripresa, sin dai primissimi istanti, è stata una débâcle: al 2′ i padroni di casa sono andati in vantaggio con un autogol di Camporese. Il Foggia non si arrende e reagisce. Infatti, al 12′ del secondo tempo arriva il palo di Mazzeo e dopo cinque minuti il pareggio di Deli. Neanche il tempo di esultare, Schenetti firma il gol del vantaggio del Cittadella. Il Foggia ci riprova ma, al 30′, arriva il sigillo di Vido. Noppert non può far nulla.

Il finale di partita è tutto a favore dei padroni di casa che sfiorano il quarto gol.

Ora la situazione in classifica si fa più complicata. Mancano 7 punti per agguantare l’ultimo posto in palio ai play-off e quattro partite.

Il tabellino:

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti (38′ st Pezzi); Bartolomei, Iori, Lora (20′ st Settembrini); Schenetti; Kouam, Vido (36′ st Strizzolo).

Foggia (3-5-2): Noppert; Calabresi, Camporese (26′ st Beretta), Loiacono; Zambelli, Agnelli, Greco, Deli, Rubin; Mazzeo (41′ st Tonucci), Nicastro (16′ st Floriano).

Arbitro: Martinelli della sezione di Roma 2.

Marcatori: 2′ st Camporese (F) autogol, 17′ st Deli (F), 18′ st Schenetti (C), 30′ st Vido (C).

Ammoniti: Nicastro (F), Agnelli (F), Calabresi (F), Adorni (C).

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Intervallo Cittadella-Foggia: 0-0. Novità Noppert

Articolo successivo

Stroppa: “Abbiamo perso uno scontro diretto, ma non molliamo”