Home»Senza categoria»Giovane arrestato per evasione

Giovane arrestato per evasione

Era agli arresti domiciliari, ma non ha rispettato le regole: fermato

Era agli arresti domiciliari, ma non ha rispettato le regole: fermato

In data odierna,  Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno tratto in arresto Reda Karkaba, classe 1995 Cerignolano, per il reato di evasione.

Nelle prime ore della mattina di oggi, gli agenti hanno ricevuto la nota dalla Sala Operativa che il braccialetto elettronico applicato al nominato in oggetto in stato di arresto ai domiciliari non dava più il segnale.

Pertanto gli agenti hanno subito effettuato il controllo presso l’abitazione del Karkaba, ove lo stesso risultava assente.

Immediatamente gli agenti  hanno intrapreso le ricerche dell’evaso  e lo hanno trovato su Viale XXIV Maggio che passeggiava in compagnia del proprio cane.

Vistosi scoperto, ha accellerato l’andatura e non appena gli Agenti gli intimavano di fermarsi, questi cominciava a scappare. Ne è nato un inseguimento a piedi che è finito davanti all’abitazione del fuggitivo, ove vi era un’altra pattuglia ad attenderlo.

Il Karkaba è stato tratto in arresto e riassicurato alla giustizia in attesa del giudizio per direttissima.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Furto in un noto bar foggiano

Articolo successivo

L'accusa a suo carico è quella di ricettazione