Home»Segnalazioni»Una discarica abusiva sulla storia di Foggia

Una discarica abusiva sulla storia di Foggia

Il comunicato di MeetUp AttiVisti Foggiani

Foggia, il 26 Febbraio 2017, siamo su Via Almirante, a pochi passi da Viale Europa e Via Parini, dove da alcuni anni è presente una vera e propria discarica abusiva principalmente costituita da rifiuti derivanti da opere edili.

Questa è una zona che dovrebbe rientrare nel vincolo archeologico in quanto sono presenti la stazione di caccia di Federico II e un villaggio del neolitico risalente a qualche migliaio di anni fa.

Abbiamo provveduto a segnalare tutto quello rilevato, testimoniato anche dal video, al comune di Foggia, al Prefetto, all’ARPA e al gruppo NOE dei Carabinieri.

Già in passato rilevammo e segnalammo lo sversamento di rifiuti inerti in Via San Severo proprio al Sindaco di Foggia e al Prefetto.

Questo perchè un ente locale, quindi il Comune, ha il compito di vigilare e controllare il proprio territorio.

Questo deve necessariamente avvenire sia se episodi simili avvengono su terreni di Comuni, Province o Regioni, quindi di proprietà pubblica, sia se i terreni sono privati.

Vi invitiamo a segnalare episodi di illegalità al meetup AttiVisti foggiani tramite la pagina facebook o all’indirizzo email attivisti.foggiani@gmail.com oppure direttamente al Sindaco e al prefetto tramite posta certificata (PEC) o tramite Istanza depositata all’ufficio protocollo del Comune.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Contro la Juve Stabia "aumenta" la capienza dello Zaccheria

Articolo successivo

Donne in rete: lettera aperta ad Emiliano

Nessun commento

Lascia un commento