Home»Eventi»Tumore al seno: continua l’attività di prevenzione e informazione dell’ASL Foggia

Tumore al seno: continua l’attività di prevenzione e informazione dell’ASL Foggia

Arriva il primo appuntamento di "CooperAndos – promuoviamo la prevenzione senologica”

La ASL Foggia sostiene l’A.N.D.O.S. (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) nella sua attività di prevenzione e informazione sul delicato e difficile argomento del tumore al seno.

Sabato 29 settembre 2018, dalle ore 17.00 alle 19.00, infatti, Annalina Prattichizzo, del Servizio di Radiologia del Distretto Socio Sanitario di Foggia e Teresa Quarticelli, del Servizio di Radiologia del Presidio Ospedaliero “Tatarella” di Cerignola, parteciperanno al primo appuntamento di “CooperAndos – promuoviamo la prevenzione senologica”.

L’evento, in programma presso la Piazzetta centrale del Centro Commerciale “Mongolfiera” di Foggia, rientra tra le iniziative organizzate per celebrare il mese internazionale della prevenzione del tumore al seno.

Durante l’incontro pubblico le radiologhe della ASL Foggia Annalina Prattichizzo e Teresa Quarticelli potranno rispondere alle domande e fornire utili informazioni in tema di prevenzione del tumore al seno, ambito nel quale giocano un ruolo fondamentale gli screening poiché servono a individuare le persone che potrebbero avere la malattia, quando essa non dà ancora sintomi.

 

Da febbraio 2017, la ALocandina Andos Tumore Al SenoSL Foggia ha avviato, infatti, il programma di prevenzione del tumore della mammella invitando le donne di età compresa tra 50 e 69 anni ad effettuare una mammografia gratuita presso uno dei Centri di Senologia aziendali.

L’adesione all’invito permette una diagnosi precoce. Per molte donne, ciò equivale a scoprire e quindi affrontare, con possibilità migliori di cura, un temibile nemico della salute. Proprio attraverso la diagnosi precoce, infatti, si aumentano notevolmente le possibilità di guarigione e si garantiscono cure tempestive, meno invasive e più efficaci.

 

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Siponto e le monete d'argento

Articolo successivo

"Athenaeum Tour", in giro con i Cuochi Fuorisede