Home»Salute e Benessere»Riuniti, apre il Centro di Procreazione Medica Assistita

Riuniti, apre il Centro di Procreazione Medica Assistita

La struttura nasce con l’intento di offrire sul territorio un servizio di diagnosi e cura dell’infertilità maschile e femminile. Il 6 e 7 aprile si terrà un Open Day dedicato alla prevenzione della infertilità di coppia presso la Struttura Semplice Dipartimentale di Fisiopatologia della Riproduzione e Procreazione Medica Assistita dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria “Ospedali Riuniti"

La struttura nasce con l’intento di offrire sul territorio un servizio di diagnosi e cura dell’infertilità maschile e femminile, fornendo interventi diagnostici e terapeutici per la cura dell’infertilità e tecniche di procreazione medicalmente assistita. Il 6 e 7 aprile si terrà un Open Day dedicato alla prevenzione della infertilità di coppia presso la Struttura Semplice Dipartimentale di Fisiopatologia della Riproduzione e Procreazione Medica Assistita dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria “Ospedali Riuniti”.

L’obiettivo dell’open-day di aprile è quello di consentire alle coppie di poter usufruire di visite di inquadramento, comprensive di spermiogrammi, erogate gratuitamente per l’occasione; i medici del territorio potranno inoltre visitare il centro per instaurare future forme di collaborazione.

L’open day del 6 e 7 aprile

L’iniziativa sarà articolate in due giornate: venerdì 6 aprile sarà dedicato alle coppie, che potranno visitare il centro e prenotare un consulenza (dalle ore 9.00 alle ore 16.00) mentre la giornata di Sabato 7 aprile è dedicata ai medici che potranno visitare la struttura, conoscere i servizi offerti cui potranno fare riferimento nel percorso di assistenza e di cura delle pazienti, in un continuo rapporto di confronto e compartecipazione. Le coppie che intendono prenotare una consulenza gratuita per venerdì 6 aprile possono contattare il centro al numero 331-6452208 (operativo dal lunedì al venerdì, dalle ore 12.00 alle ore 14.00).

“La finalità è quella di creare una rete di relazioni tra la struttura ed il territorio, coinvolgendo i medici specialisti e i medici di medicina generale, nella consapevolezza che solo una stretta e costante collaborazione tra ospedale e territorio possa garantire il miglior servizio possibile alle coppie” – dichiara Maria Matteo, responsabile del centro.

I servizi disponibili

Presso la Struttura Semplice Dipartimentale di Fisiopatologia della Riproduzione e Procreazione Medica Assistita del Policlinico “Ospedali Riuniti” sarà possibile fruire dei seguenti servizi: Diagnosi e Trattamento Infertilità di Coppia (inquadramento disturbi endocrini e dismetabolici, monitoraggio ecografico ed ormonale dell’ovulazione), Tecniche PMA I Livello (induzioni I Livello, monitoraggio ecografico ed ormonale dell’ovulazione ed inseminazioni intrauterine), Ginecologia Endocrinologica (diagnosi e trattamento alterazioni del ciclo dell’adolescenza e dell’età fertile, diagnosi e terapia disordini del climaterio e menopausa, diagnosi e trattamento disendocrinie, alterazioni dell’asse ipotalamo-ipofisario, sindrome ovaio policistico, anovularietà da disordini endocrini sistemici), Chirurgia Endoscopica Mini Invasiva (isteroscopia diagnostica ed operativa, chirurgia resettoscopica-laparoscopia diagnostica ed operativa), Diagnosi e Terapia Infertilità Maschile  Referente Urologo-Andrologo: Prof. Luigi Cormio (inquadramento andrologico, eco-color-doppler scrotale, chirurgia del varicocele), Laboratorio Seminologia (spermiogramma base, spermiogramma con capacitazione, capacitazione per inseminazione intrauterine) e Crioconservazione liquido seminale.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Ataf, dipendenti dichiarano stato di agitazione

Articolo successivo

"Porti di Puglia", lo spot che affascina i turisti americani

Nessun commento

Lascia un commento