Home»Ricette»Orecchiette con le cime di rapa

Orecchiette con le cime di rapa

Oggi i nostri cuochi fuorisede ci propongono un classico senza tempo: le orecchiette con le cime di rapa!

Purtroppo questo weekend per via degli esami non siamo riusciuti a scendere a Foggia. Menomale che le nostre mamma e nonne ci hanno mandato un pacco pieno di orecchiette fatte casa, olio evo, peperoncino e olive.
E subito ci è venuta l’idea 😉

Orecchiette con le cime di rapa: la ricetta

Dosi per quattro persone:
1 spicchio di aglio
400 grammi di orecchiette fresche
1 kg di cime di rapa
Olio q.b. b.
Peperoncino q.b.
Sale q.b.
Olive a piacere
Procedimento:
In una padella a parte, aggiungete l’olio (mettetene abbondante così da potervi gestire meglio per la parte finale) e aggiungete l’aglio fino a doratura per poi toglierlo . Aggiungere le olive e il peperoncino e a fuoco lento  mantenete stabile la temperatura del soffritto (occhio a non bruciare il tutto). In una pentola portare in ebollizione l’acqua, salarla e aggiungervi le cime di rapa pulite. Fate cuocere per 5 minuti e aggiungere le orecchiette. Aspettare la cottura delle pasta per poi fare saltare il tutto nella padella dove c’è il soffritto.
– Varianti-
Se volete potete aggiungervi pangrattato, oppure fare un crumble di pane. C’è anche una variante del soffrito che sta nel aggiungere delle acciughe. Buona appettito e w la Puglia!
0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Foggia e il mistero dei cavalieri Templari

Articolo successivo

Palazzo Longo | Il nostro reportage

Nessun commento

Lascia un commento