Attualità

Puglia, Lopalco: “Un milione di persone ha ricevuto l’immunizzazione completa dal Covid-19”

Puglia – Numeri che fanno sperare in meglio. “Oltre un milione di persone, e quindi più di un quarto della popolazione pugliese, ha ricevuto una immunizzazione completa nei confronti del Coronavirus.

Somministrare presto e nei tempi stabiliti è il nostro impegno prioritario perché rappresenta il modo migliore per arginare l’eventuale diffusione di nuove varianti” lo comunica l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco.

Sono per la precisione 1.005.932 i pugliesi che hanno ricevuto una immunizzazione completa(dato aggiornato alle 18). Il totale, invece, tra prime e sedonde dosi somministrate sino ad oggi in Puglia è di 2.908.265  (dato aggiornato alle ore 17 dal report del Governo nazionale), pari al 94% di quelle consegnate dal Commissario nazionale che sono 3.095.205.

Campagna vaccinale in provincia di Foggia

Sono 443.361 le somministazioni effettuate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale: hanno ricevuto la prima dose 294.508 persone (il 48,5% della popolazione vaccinabile); di queste, hanno concluso il ciclo vaccinale in 148.853 (il 24,5%). Procede la somministrazione di prime e seconde dosi negli hub, nei punti vaccinali e ad opera dei medici di medicina generale.

A tal proposito, la ASL Foggia informa che, per il mese di giugno, ci sono, ancora, molte date disponibili negli hub della provincia e nei tre punti vaccinali del comune capoluogo allestiti presso l’Istituto Giannone Masi, l’Ospedale D’Avanzo di Foggia e la Fiera di Foggia.

Si invitano, pertanto, le persone che ancora non si sono prenotate o quelle che vogliono anticipare l’appuntamento già fissato, ad occupare tutte le disponibilità utilizzando i canali previsti: il sito web lapugliativaccina.regione.puglia.it (solo per prenotare ex novo); gli sportelli cup; le farmacie; i numeri telefonici 0881.312174 e 800.938810 (per prenotare ex novo e/o spostare un appuntamento).

Ciò consentirà di ottimizzazione le attività vaccinali sul territorio provinciale, di agevolare i cittadini nella programmazione delle ferie e di accelerare la campagna vaccinale nel suo complesso. Per quanto concerne le seconde dosi, inoltre, si precisa che chi ha ricevuto la prima dose di Astrazeneca riceverà la seconda dose dopo 8-12 settimane: alle persone over60 sarà somministrato il Astrazeneca, alle persone con meno di 60 anni sarà somministrato Pfizer o Moderna, a seconda della disponibilità. Chi ha ricevuto la prima somministrazione di Pfizer o di Moderna riceverà la seconda dose, con lo stesso vaccino, dopo 21-42 giorni.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock