Home»Politica»Treno Foggia per Benevento senza passeggeri, Gatta: “Troppe rassicurazioni bluff. Adesso basta!”

Treno Foggia per Benevento senza passeggeri, Gatta: “Troppe rassicurazioni bluff. Adesso basta!”

Ennesima beffa per la Capitanata: un treno che parte da Foggia ma senza passeggeri, per poi giungere da Benevento a Roma come diretto

“Noi cerchiamo sempre di mettere in campo una politica fattiva e concreta, lontana dalla polemica sterile ma di pungolo nell’interesse dei cittadini. Tuttavia, nostro malgrado, dobbiamo davvero constatare un’assenza di regia da parte della Giunta regionale sul fronte della mobilità in Capitanata e precisamente sulla questione – l’ennesima – che vede beffato il territorio: un treno che parte da Foggia ma senza passeggeri, per poi giungere da Benevento a Roma come diretto”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta.
“Ci risulta veramente difficile comprendere – aggiunge – come la Regione possa subire una simile scelta senza battere ciglio, anziché pretendere un incontro-confronto con Trenitalia e Rete Ferroviaria per ovviare al fattaccio. L’ultimo schiaffo ai danni della Capitanata, dopo una levata di scudi nei giorni scorsi, da parte di tutto il mondo politico e istituzionale, che evidentemente si è conclusa solo sulle pagine della stampa, come spesso accade”.
“Adesso – conclude Gatta – ci auguriamo che il presidente Emiliano si ricordi delle promesse fatte in campagna elettorale e passi dalle parole ai fatti. Altrimenti, saremo in prima linea con i cittadini per protestare contro chi vorrebbe vergognosamente trattarci da territorio di serie ‘b'”

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

1 Commenti

  1. Aniello Lanciano
    14 giugno 2017 a 18:58 —

    Per trattare bisogna sempre prima mostrare i muscoli altrimenti non vieni considerato. Concorda con le forze politiche ed istituzionali una bella azione virulenta, ovvio sempre nella legalità.

Lascia un commento

Articolo precedente

San Severo. Alla Casa Circondariale concerto dell'orchestra giovanile "Città di San Severo"

Articolo successivo

Avis Foggia, questa sera la Festa del Donatore in Piazza Giordano