Home»Politica»Nodo intermodale di Foggia, parte la sponsorizzazione delle aree verdi

Nodo intermodale di Foggia, parte la sponsorizzazione delle aree verdi

Nodo Intermodale di Foggia, il Comune ha deliberato le sponsorizzazioni: si tratta di tre rondò e due piccole aiuole, per una superficie complessiva di 500 metri quadri.

Il Comune di Foggia ha deliberato la sponsorizzazzione di spazi a verde pubblico di nuova realizzazione all’interno del Nodo intermodale. Si tratta, per la precisione, di tre rondò e due piccole aiuole, per una superficie complessiva di 500 metri quadri, descritti nella delibera di Giunta del 15 aprile 2016, che approva lo studio di fattibilità del gruppo “La PRIMA Srl”.

Commenta il Sindaco di Foggia, Franco Landella: «L’Amministrazione comunale tra gli obiettivi di mandato ha indicato la valorizzazione, la tutela e la conservazione del patrimonio vegetativo ed arboreo esistente sul territorio comunale, anche attraverso il ricorso a soggetti privati. Mediante stipula di contratti di sponsorizzazione contribuiscono fattivamente alla conservazione e valorizzazione dei beni comuni».

Spiega poi l’assessore all’Ambiente del Comune di Foggia, Francesco Morese: «Gli interventi prevedono un impegno economico a totale carico della società proponente di 18.850 euro. La realizzazione dei lavori prevede l’ultimazione delle opere entro 45/60 giorni lavorativi. La destinazione rimarrà ad uso pubblico e quindi sempre nella libera disponibilità e godimento di tutta la collettività. L’azienda provvederà a proprie spese anche alla cura e manutenzione delle aree, stipulando con l’Amministrazione comunale un apposito contratto con il quale disciplinare i rapporti tra le parti».

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

AVIS Foggia: il 26 maggio giornata di prevenzione del tumore della pelle

Articolo successivo

Incidente tra Vieste e Mattinata, scontro da un autobus e una ruspa