Home»Politica»“Smaltimento rifiuti, non resta che cogliere l’amaro frutto di un decennio di errori”

“Smaltimento rifiuti, non resta che cogliere l’amaro frutto di un decennio di errori”

Nota del Circolo Che Guevara: "E ora la verità viene a galla: la ex discarica AGECOS, acquistata con delibera del Consiglio Comunale, ben difficilmente potrà smaltire un solo grammo di rifiuti."

Nota del Circolo Che Guevara:

“E ora la verità viene a galla: la ex discarica AGECOS, acquistata con
delibera del
Consiglio Comunale, ben difficilmente potrà smaltire un solo grammo di
rifiuti.
Lo abbiamo denunciato in Consiglio Comunale, con interventi e votazione
contro
e lo abbiamo continuato a sostenere esprimendo più volte perplessità
sulla
situazione ambientale.
Ora non resta che cogliere l’amaro frutto di un decennio di errori, in
sostanziale
continuità tra le amministrazioni Ciliberti-Mongelli-Landella, sulla
questione smaltimento rifiuti. Amaro frutto che, comunque vada, si tradurrà in un
aumento della spesa per le famiglie foggiane.”
Buona lettura

Giorgio Cislaghi
Vincenzo Rizzi
Marcello Sciagura

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Torna il raduno dei bandisti del Gargano: a raccolta tutti i musicisti del territorio

Articolo successivo

Campagna del pomodoro, annata anomala e disastrosa sotto il profilo climatico