Home»Politica»L’ultima tappa del NO a Foggia

L’ultima tappa del NO a Foggia

A due giorni dal referendum del 4 dicembre a Foggia avrà evento l’ultima manifestazione organizzata dal “Comitato per il NO" con ospiti i Tavola 28.

Dopo la tappa dello scorso 17 Novembre del “ io dico NO tour” che ha visto Alessandro Di Battista a Foggia esporre le sue ragioni per il No al referendum ci sarà, esattamente a Corso Vittorio Emanuele(ex Bata), un concerto di chiusura organizzato dal “Comitato per il NO” che vedrà esibirsi come protagonisti la famosa rap band foggiana “Tavola 28”.

Il “Comitato per il NO” di Foggia vede tra i suoi principali promotori e fondatori l’ex primo cittadino di Foggia Giovanni Mongelli che è riuscito attraverso una serie di eventi ad unire le varie personalità dissidenti del PD pugliese sotto l’unica bandiera del NO. Tra i sostenitori del NO nel territorio foggiano troviamo anche il centrodestra capitanato dall’attuale sindaco di Foggia Franco Landella(unitamente al sostegno di “Noi con Salvini”)  e la comunità pentastellata che vede nella consigliera regionale Rosa Barone una delle principali esponenti a livello cittadino e regionale.

Tra le ragioni che uniscono i diversi fronti del NO la protesta contro l’abolizione del Senato e la creazione di una nuova Camera degli enti locali che ridurrebbe la rappresentanza dei cittadini in Parlamento contrariamente,invece, alle tesi di buona parte del PD  e del governo Renzi che prevedrebbe una riduzione sensibile delle uscite pubbliche.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Cislaghi: "Imbarazzante il silenzio della politica dopo il sequestro del GrandApulia"

Articolo successivo

A Foggia il primo Centro Formazione antincendio del Sud