Home»Politica»Critiche pesanti nei confronti del Sindaco: appare una lettera per le vie del centro

Critiche pesanti nei confronti del Sindaco: appare una lettera per le vie del centro

Manifesto di critica per le strade del centro

Si respira aria di malcontento per le vie del centro di Foggia. Da qualche giorno, infatti, su diversi muri delle strade centrali di Foggia è apparso un manifesto di critica nei confronti dell’amministrazione comunale, in particolar modo del Sindaco, Franco Landella.

Non si conosce l’autore del gesto di protesta. La lettera tocca vari punti, dalla situazione della villa comunale all’annoso problema buche.

Ecco il testo integrale:

“Signor Sindaco ma lei è foggiano!

Si rende conto di come siamo messi male?

Ultimamente l’ho vista un pò ingrassato, muova il sedere dalla poltrona e renda vivibile la nostra città che, come qualità della vita, è all’ultimo posto in Italia.

  1. Quando lei scende di casa non si rende conto di come sono dissestate le strade?
  2. Non vede le macchine parcheggiate sui marciapiedi ad ostruire i passaggi per disabili?
  3. Ha mai visto un vigili urbano fuori dalla zona pedonale? Foggia è anche Corso Roma, Corso Giannone, Piazza Italia, Viale XXIV Maggio, Rione Candelaro, CEP ecc
  4. Da quando è stato eletto, Sindaco, è mai stato nella villa comunale, un tempo fiore all’occhiello di Foggia, dove portavamo i nostri bambini a giocare ora divenuto un luogo di bivacco? Dove si spaccia la droga. Un cesso pubblico.
  5. Se si ritiene foggiano faccia lavorare i vigili. Li tolga dalla zona pedonale. Fagli presidiare l’intera città.

Avrei tante lamentele da fare, purtroppo siamo in pochi a sollevare un pò di polvere visto che la maggior parte dei foggiani sono: pecoroni!”

4
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Anche il turismo è sempre più digitale

Articolo successivo

Allo Zaccheria spunta un finto disabile, il video fa il giro del web. La rabbia della società

Nessun commento

Lascia un commento