Home»Politica»Landella non parteciperà alla cerimonia con il premier Conte: ecco i motivi

Landella non parteciperà alla cerimonia con il premier Conte: ecco i motivi

Franco Landella non ci sarà

Il Sindaco di Foggia, Franco Landella, ha deciso di non partecipare alla cerimonia, che avrà luogo domani a San Giovanni Rotondo, in memoria dei 100 anni dalla prima apparizione delle stimmate di Padre Pio alla quale psrtecipera anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

La mancata partecipazione, da parte del primo cittadino foggian,o è da ricercare nella scelta del governo di bloccarei fondi destinati alle periferie. Foggia, infatti, perderebbe cosi ben 28 milioni di euro destinati alla riqualificazione dei quartieri Candelaro e CEP.

Ecco le parole di Landella

Il #Governo ha confermato il congelamento dei fondi destinati ai progetti di riqualificazione delle periferie. La decisione dell’Anci di sospendere le relazioni istituzionali con l’esecutivo pone un tema reale, di cui si dibatte da tempo. La questione è di natura istituzionale più che di bassa polemica politica.
Dal congelamento dei fondi #Foggia subirà un danno di 28 milioni di euro per la riqualificazione di quelle porzioni di città più difficili, a cominciare dai quartieri Candelaro e CEP, in cui il degrado urbano è spesso anche degrado sociale.
Per queste ragioni domani, in segno di protesta, non prenderò parte all’iniziativa organizzata a Volturara Appula in occasione della visita del presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Ambulante abusivo aggredisce una ragazzina: denunciato

Articolo successivo

Dove vedere Pescara Foggia