Home»Politica»Foggia, scatta il divieto di bere in strada

Foggia, scatta il divieto di bere in strada

Da domani (mercoledì 16 dicembre) al 16 settembre 2016 a Foggia sarà vietato bere per strada. Ecco l'ordinanza del sindaco, Franco Landella.

Da domani (mercoledì 16 dicembre) al 16 settembre 2016 a Foggia sarà vietato bere per strada. Il Sindaco, Franco Landella, ha emanato un’ordinanza che vieta il consumo di bevande (alcoliche e non) in viale XXIV Maggio e zone limitrofe, piazza Cavour, Villa comunale, piazza Padre Pio, piazza De Gasperi e zone limitrofe (salvo, ovviamente, all’interno dei locali). L’ordinanza, inoltre, stabilisce il “divieto di vendita su area pubblica, in forma itinerante” in viale XXIV Maggio e zone limitrofe, piazza Cavour e Villa comunale.

L’ordinanza di Franco Landella è firmata dal dirigente Romeo Delle Noci. L’obiettivo è quello di “contenere le problematiche scaturenti da comportamenti illegali e da atti vandalici” e di contenere il degrado, aumentando la sicurezza dei foggiani (nell’ordinanza si constata “il frequente impiego di bottiglie, utilizzate come oggetti contundenti in risse e litigi”).

Chi venisse sorpreso a consumare bevande alcoliche o ad abbandonare i contenitori nelle zone specificate dall’ordinanza, sarà punito con una multa da 25 a 500 euro.

Leggi l’ordinanza che vieta di bere alcolici per strada a Foggia

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Il 23 dicembre la Notte Bianca dello shopping alla Mongolfiera di Foggia

Articolo successivo

Foggia, 5 rapine in quindici giorni ai supermercati "Carni e Affini"