Home»Politica»Il Presidente Emiliano: “Salveremo la Biblioteca Provinciale di Foggia”

Il Presidente Emiliano: “Salveremo la Biblioteca Provinciale di Foggia”

“Non so ancora come, ma salveremo la Biblioteca Provinciale di Foggia”: così il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, all'Università di Foggia.

“Non so ancora come, ma salveremo la Biblioteca Provinciale di Foggia”: così il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenuto stamattina alla cerimonia dello scambio di auguri all’Università di Foggia, che ha visto presenti politici, autorità civili e militari e giornalisti.

“Abbiamo molte urgenze di cui occuparci – ha spiegato Emiliano -, ma la Biblioteca Provinciale di Foggia la salveremo”. Soddisfatto il Rettore dell’Università, Maurizio Ricci, che ha ricordato di aver chiamato più volte e alla fine convinto il Governatore a venire a Foggia, “dove lui per primo sapeva che lo avrebbero assediato di domande e interrogazioni pertinenti che hanno a che fare con la biblioteca provinciale e con gli Ospedali Riuniti”. Del resto, poco altro può fare l’Università, se non “prendere posizione in questo modo e attraverso iniziative concrete”: l’Ateneo non può, secondo Ricci, “ingaggiare battaglie istituzionali che non le appartengono” per “profilo identitario e istituzionale”.

Durante la cerimonia dello scambio di auguri era presente anche la coppa vinta dallo spin-off dell’Università con il gruppo Casillo, New Gluten World, che ha trionfato al PIN 2015 grazie al brevetto “Gluten Friendly”. Una vittoria, ha sottolineato il presidente della Regione Emiliano che “inorgoglisce tutti noi.  L’Università di Foggia è un grande vanto per il territorio regionale, e non solo: tutto il Sud dev’essere orgoglioso di quello che succede in questo Ateneo, poiché da queste scoperte può arricchirsi la vita di tutti noi”

 

Per approfondire la vicenda della Biblioteca Provinciale di Foggia vi invitiamo a leggere il nostro speciale e la news relativa alle mobilitazioni del 21 e 23 dicembre.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

La Biblioteca Provinciale di Foggia non molla: visite a ciclo continuo e stand all'isola pedonale

Articolo successivo

Il Museo Civico si proietta nel futuro, presentato il progetto "iMuse"