Cultura e territorio

Dall'Abruzzo alla Puglia in bici: un sogno che presto diventerà realtà

Riscoprire e valorizzare gli antichi tratturi, è questo l’obiettivo del progetto preso in carico dall’Università dell’Aquila. Una pista ciclabile che collegherà l’Abruzzo fino al tavoliere delle Puglie. Si tratta di un tracciato conosciuto come “Regio Tratturo“. Un sentiero, percorso storicamente dai pastori, che oggi potrà rivivere grazie al lavoro dei ricercatori.
La pista sarà lunga ben 244 con una larghezza media di ben 111 metri e collegherà la città de L’Aquila con Foggia. Entro qualche mese l’ateneo abruzzese sarà in grado di trasformare il piano di fattibilità in una vera e propria idea progettuale.
Un progetto, questo, nato soprattutto grazie dalla caparbietà del giornalista Fulgo Graziosi, componente del CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale).
Non una semplice pista ciclabile, attenzione, bensì un agglomerato di percorsi con attività diverse: dalla ciclabile, alle pedonali passando per le ippovie e ciclocross.
Fonte Repubblica Bari.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock