Politica

Pd Foggia dopo le dimissioni di Landella: “Il peggiore sindaco degli ultimi 30 anni”

Foggia – “Finalmente Landella si è dimesso dalla carica di sindaco, interrompendo la drammatica e paralizzante crisi istituzionale generata dall’accavallarsi e l’intrecciarsi di incapacità amministrativa, insipienza politica e volontà predatoria“. Queste le parole dei rappresentanti del Pd Foggia che in un lungo post su Facebook hanno commentato le dimissioni del sindaco di Foggia Franco Landella.

E ancora: “Un’impressionante degenerazione la cui responsabilità è da assegnare all’auspicabilmente ex sindaco Franco Landella, il peggiore degli ultimi 30 anni, artefice e protagonista di mediazioni, compromessi, accordi fondati sulla soddisfazione di interessi specifici e particolari.

È all’ombra di questa precisa strategia politica e amministrativa che hanno agito i consiglieri comunali incappati nelle inchieste della magistratura e gli ambigui personaggi che frequentano Palazzo di Città come fosse di loro proprietà.

Ora che finalmente, grazie alla pressione incessante dei consiglieri di minoranza e di gran parte della società civile foggiana, il Comune potrà tornare ad essere la casa di tutti i Foggiani attendiamo con serenità, noi sì, gli esiti del lavoro della Commissione prefettizia incaricata di verificare l’esistenza o meno di infiltrazioni mafiose e criminali nell’attività amministrativa. Oggi ci godiamo la liberazione di Foggia da chi l’ha offesa con arroganza e volgarità“.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock