Ordona, Sagra dei 5 Reali Siti: prodotti e sapori della terra

Sagra di cantori, di balli popolari e musica folkloristica ad Ordona

Foggia Reporter

Ordona – L’autunno è oramai inoltrato, è la stagione che mette fine all’estate, alle belle giornate lunghe e soleggiate per cedere il passo all’inverno freddo e buio. La caratteristica dell’autunno è che le giornate iniziano ad accorciarsi e a farsi più fresche.

Ma è anche la stagione del riposo, del ritorno alla routine, alla normalità, delle sereta trascorse davanti alla tv in assoluto relax, ma soprattutto è la stagione in cui non si può perdere occasione di partecipare ad una di quelle feste gastronomiche e sagre di paese, che tanto riescono a rallegrare il clima austero e rigido autunnale.

Sagra di cantori, di balli popolari e musica folkloristica quella che si terrà ad Ordona, nonché di stuzzichevoli prodotti tipici locali.

Con la partecipazione del gruppo del Gruppo Folk “Vienteterra”, del Gruppo Sbandieratori e Musici del Borgo Antico Cerignola e dello chef Michele Guida, Domenica 10 Novembre 2019, a partire dalle ore 17:00 avrà luogo la “Sagra dei 5 Reali Siti”: la manifestazione organizzata e promossa dall’associazione culturale “Pro-Muovere Ordona” e dal Comune di Ordona, sarà incentrata sui prodotti e cibi stagionali del piccolo centro dauno, in provincia di Foggia.

Evento imperdibile per chi ama le atmosfere autunnali che fanno da contorno ad eventi e feste paesane!

Tutti i visitatori della manifestazione saranno chiamati a partecipare dando un proprio voto di gradimento a ciascuno stand allestito dalle ditte partecipanti, oggetto della propria visita, con un punteggio che và da 1 a 10, per l’allestimento più bello, al fine di decretarne il vincitore.

Lo stand che prenderà votazione più alta verrà premiato con una targa-ricordo dell’evento.

Programma della serata

Ore 17:00
La sagra avrà inizio con il percorso a piedi degli sbandieratori per le vie di tutto il centro cittadino, a cui seguirà l’apertura dell’evento con l’esposizione negli stand dei prodotti locali e macchine agricole.

Ore 18:00
Il tutto sarà conclusivamente incorniciato dallo spettacolo degli sbandieratori, che avrà luogo in Piazza Paolo VI, piazza antistante alla Chiesa di San Leone Vescovo, più antico luogo di culto religioso del paese.

Ore 20:00
Sarà aperto in Via D’Aloia, una delle vie del centro storico del paese, un angolo raffinato per la degustazione di “Piatti tipici della tradizione”, preparati dallo chef ordonese Michele

Guida targato Masterchef Italia, capace di esaltare i sapori della Capitanata, assolutamente da non perdere.

Ore 22:00-22:30
Consegna della targa di riconoscimento alla Ditta dallo stand più votato.

Il periodo autunnale è sicuramente quello che più di tutti apre le danze a fiere e festival gastronomici più caratteristici su tutto il territorio nazionale, anche di discreta fama, basate su prodotti tipici autunnali, ma in questo contesto non sono affatto da disdegnarsi le sagre gastronomiche più piccole e meno note.

(Ancora disponibilità per le ditte che intendono iscriversi alla sagra. Per ulteriori e dettagliate info rivolgersi al 3281588598, signor Antonio.)

Andare alla scoperta di sagre e feste gastronomiche in giro per la Capitanata è il modo migliore per apprezzare non solo con gli occhi ma soprattutto con le papille gustative il nostro particolarissimo territorio e i suoi preziosissimi tesori.

Articolo e foto a cura di Noemi Di Leva