Home»News Foggia Calcio»Sergio Di Corcia analizza la sconfitta di Salerno: ‘Meritavamo il pari’

Sergio Di Corcia analizza la sconfitta di Salerno: ‘Meritavamo il pari’

Il Foggia, in dieci uomini, cede il passo alla Salernitana

L’allenatore in seconda del Foggia Calcio, Sergio Di Corcia, analizza la sconfitta rimediata quest’oggi a Salerno. Il Foggia, infatti, ha dovuto cedere il passo alla Salernitana sul finale. Vitale ha steso i satanelli con un tiro dalla distanza arrivato proprio sullo scadere dei minuti di recupero.

Rossoneri costretti a giocare gli ultimi venti minuti in inferiorità numerica, a causa dell’espulsione di Alberto Gerbo (doppia ammonizione). Ecco le parole di Di Corcia, raccolte da ilfoggia.com

“La partita era ormai incanalata sullo 0-0 che sarebbe stato il risultato più giusto. Neanche in inferiorità numerica abbiamo sofferto tantissimo, ma purtroppo Vitale ha avuto la palla al posto giusto al momento giusto. Penso che comunque abbiamo giocato bene, non sono contento del risultato ma possiamo fare affidamento su tanti ragazzi che a oggi hanno giocato poco.

Abbiamo giocato con un trio inedito in difesa ma la squadra ha giocato abbastanza bene. Non avevamo immaginato una Salernitana messa così in campo. L’atteggiamento tattico passa in secondo piano dopo un cambio tecnico però non ci ha fatto stravolgere il nostro lavoro preparato in settimana. Il pareggio era il risultato più giusto. L’ingresso di Galano era preparato purtroppo non è potuto entrare a causa dell’infortunio di Agnelli. È facile a fine gara trovare le contromisure. Torniamo a casa consapevoli che dobbiamo migliorare qualche concetto. Se abbiamo avuto un palleggio sterile è anche merito dell’altra squadra”.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Camporese saluta e ringrazia i tifosi: "Non vedo l'ora di tornare"

Articolo successivo

Doni per i bimbi meno fortunati: In Villa Comunale è tempo di Ginger Bread

Nessun commento

Lascia un commento