Home»News Foggia Calcio»Primo tempo Foggia-Lecce: Satanelli in vantaggio grazie a Deli

Primo tempo Foggia-Lecce: Satanelli in vantaggio grazie a Deli

Il primo tempo termina sul risultato di 1 a 0 per il Foggia

Primo Tempo

In campo si rivede dal primo minuto il capitano Cristian Agnelli che carica i suoi prima dell’ingresso in campo. Squadre che si studiano nei primi minuti di gara. Al quindicesimo il Foggia trova coraggio e si presenta per la prima volta nell’area di rigore avversaria.

Martinelli poco dopo salva il portiere su un cross al veleno di La Mantia. sugli sviluppi del conseguente calcio d’angolo Meccariello prova ad andare di testa ma spara alto alle spalle di Bizzarri. Al 18° Gerbo ci prova con l’esterno, ma la palla si alza senza impensierire Vigorito.

Al 19° grande occasione da gol per La Mantia che non riesce a metterla dentro a due passi dalla porta avversaria. Al 21° calcio d’angolo per il Foggia, si libera Mazzeo che non riesce però a dare potenza nè precisione alla sfera che termina abbondantemente al lato della porta difesa da Vigorito.

Al 22° ci prova Kragl che suona la carica. Smarca un difensore salentino a fa partire un gran sinistro. Vigorito riesce a respingere in due tempi. Lo Zaccheria si fa sentire.

AL 30° Deli viene messo a terra. Aureliano concede calcio di punizione. Parte Kragl, lo specialista dei calci piazziati. Il tedesco fa partire un sinistro fortissimo rasoterra. Vigorito riesce a bloccare la sfera senza troppi problemi. Al 32° prova a ripartire il Lecce con Pettinato, ma Martinelli riesce ad anticiparlo in bello stile.

Al 37° Mazzeo prova a lanciare di testa Deli, Vigorito capisce tutto e blocca. Al 39° Kragl fa partire un sinistro dai 40 metri. Palla forte, ma non precisa che termina ancora una volta al lato, alle spalle dell’estremo difensore salentino. Al 42° ci prova Galano con un passaggio filtrante all’interno dell’area di rigore, ma viene intercettato da Arrigoni.

Al 44° Deli sblocca il risultato. Gerbo recupera un pallone a metà campo, scarica su Agnelli che apre per Deli. Il centrocampista fa partire un destro imprendibile che si insacca in rete dopo aver toccato il palo alla destra di Vigorito. 1 a 0 per il Foggia.

Duplice fischio da parte di Aureliano che manda tutti a bere un thè caldo.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Il ghetto di Borgo Mezzanone: la grande vergogna a pochi passi da noi

Articolo successivo

Derby di Puglia: Risultato Foggia Lecce

Nessun commento

Lascia un commento