Home»News Foggia Calcio»Foggia travolto a Crotone. Finisce 4-1 per i calabresi.

Foggia travolto a Crotone. Finisce 4-1 per i calabresi.

Figuraccia dei rossoneri allo Scida contro il Crotone di Giovanni Stroppa

Figuraccia del Foggia che soccombe allo Scida di Crotone rimediando un pesante 4-1. A festeggiare sono i calabresi di Stroppa, che festeggia così proprio contro la sua ex squadra la prima vittoria stagionale. Per i rossoneri, una serataccia con il fardello di un pesante -5 in classifica da recuperare il prima possibile.

Grassadonia ritrova Agnelli e Mazzeo, che compone il tridente offensivo con Chiaretti e Cicerelli. Per il resto, confermato lo stesso undici di sette giorni fa.

Rossoneri quasi mai in partita, in svantaggio dopo 30′ quando Faraoni al volo sorprende un Bizzarri non esente da colpe. Nel primo tempo gli unici due pericoli verso la porta di Cordaz sono ad opera di Cicerelli, che al 19′ non approfitta dell’indecisione del portiere calabrese e al 40′ calcia di poco fuori su calcio di punizione. Meritato il vantaggio degli uomini di Stroppa dopo i primi 45 minuti.

Nella ripresa, Grassadonia corre ai ripari inserendo Gori per Loiacono ma lo spartito non cambia. Al 4′, il raddoppio di Firenze con un destro a giro, al 9′ arriva addirittura il tris realizzato da Nalini con un pallonetto da 35 metri che beffa Bizzari. Due minuti dopo si spegnono alcuni fari allo “Scida”. L’arbitro sospende momentaneamente la gara.

Sette minuti e la partita riprende, con il Crotone che trova anche il poker. Lo realizza Rohden al 19′. E’ il gol che chiude definitamente la partita. Nel finale, in campo anche Ranieri per Tonucci, mentre Stroppa inserisce Simy e Molina per Budimir e Martella. Unico spunto rossonero, un sinistro di Kragl da fuori area al 36′. Al 91′ calcio di rigore per il Foggia per un fallo su Chiaretti. Dal dischetto, Mazzeo trova il gol della consolazione.

Finisce 4-1 per il Crotone.

Le formazioni ufficiali:

CROTONE: Cordaz, Cuomo, Faraoni, Marchizza, Sampirisi, Rohden, Benali, Martella, Firenze, Nalini, Budimir. All. Stroppa

FOGGIA: Bizzarri, Tonucci, Camporese, Martinelli, Loiacono, Agnelli, Carraro, Kragl, Cicerelli, Chiaretti, Mazzeo. All. Grassadonia

Marcatori: 30′ Faraoni, 49′ Firenze, 54′ Nalini, 64′ Rohden, 91′ Mazzeo

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Ferragni-Fedez, un matrimonio social da favola con un tocco pugliese

Articolo successivo

Il Trabucco di Rodi Garganico e la sua nuova vita

Nessun commento

Lascia un commento