News Foggia Calcio

Michele Placido e il suo amore per il Foggia: “Ricordo ancora il mio provino con Pugliese”

Foggia – Il noto attore e regista Michele Placido da sempre ama e sostiene la squadra del Foggia, il suo legame con la Capitanata è molto forte e in occasione del Centenario della squadra rossonera ha voluto condividere un messaggio con i tifosi foggiani.

Per chi non lo sapesse Michele Placido è nato ad Ascoli Satriano, un piccolo e caratteristico centro in provincia di Foggia che sorge nel subappenino dauno pugliese.

“Sono 100 anni di Foggia, sono tanti anni. Vuol dire aver avuto una storia importante, una storia che ha anche un valore etico, morale e umano”, ha affermato in un videomessaggio inviato alla pagina Facebook “Comitato Rossoneri per sempre“.

“E’ bello che ci siano dei ragazzi che, nonostante il periodo non sia tra i migliori, stanno mettendo su un qualcosa di molto significativo – ha continuato l’attore riferendosi al Comitato -.

Voglio partecipare e dare una mia testimonianza. Sono nato ad Ascoli Satriano, in provincia di Foggia, e andavo allo Zaccheria con papà.

In quel periodo ricordo che feci anche un provino con Oronzo Pugliese, l’allenatore che allenava il Foggia negli anni ’60 e che aveva un approccio un po’ particolare con i calciatori.

Il mio provino non andò bene, mi sentii intimorito dalla figura di Pugliese che era molto caratteristico”.

Placido ricorda un particolare e pittoresco episodio che vide protagonista lo storico allenatore e un giacore rossonero.

“Era un allenatore molto vigoroso, che ricordi meravigliosi”, commenta ancora l’attore originario di Ascoli Satriano.

🎬 Una splendida testimonianza del senso di appartenenza ad un territorio legato da sempre ai nostri colori 🖤❤️Michele…

Pubblicato da Comitato "Rossoneri per sempre" su Mercoledì 29 aprile 2020

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock