Menga e Furore incontrano gli operai della ex Sofim

Preoccupazione per gli operai Cnh

Foggia Reporter

Rosa Menga, parlamentare 5 Stelle, e Mario Furore, europarlamentare pentastellato, hanno incontrato una piccola delegazione degli operai dello stabilimento della ex Sofim di Foggia.

I lavoratori, infatti, sono in stato di agitazione, poiché l’azienda potrebbe spostare parte della produzione negli stabilimenti dell’avellinese.

“Stiamo ascoltando le istanze degli operai dopo l’annuncio che vedrà dal luglio 2021 circa 150mila motori l’anno spostati, per passare ad altri stabilimenti, e questo sta creando preoccupazione in azienda. La Sofim è una realtà conosciuta a livello europeo e non solo. Dopo l’annuncio della direzione aziendale di Cnh Industrial ci stiamo muovendo per capire come mantenere intatto l’indotto.

Monitoriamo con attenzione tutto il passaggio poiché abbiamo a cuore la salvaguardia del nostro tessuto industriale. Nei prossimi giorni contatterò con i miei colleghi, sindacati e direzione, dobbiamo fare quadrato insieme, e garantire il rilancio della forza lavoro. ” ha detto l’europarlamentare Mario Furore.