Marcia su Bari. Emiliano paragona Landella a Mussolini

Emiliano bacchetta Landella

Foggia Reporter

Dura replica di Emiliano dopo le dichiarazioni di Franco Landella, disposto a marciare su Bari per chiedere la risoluzione dell’emergenza abitativa in città.

Ecco le parole del Presidente, riportate da Repubblica: “I lavori dell’aeroporto Gino Lisa di Foggia proseguono secondo tabella di marcia. Io capisco che le teorie sulla pericolosità dei baresi si stanno diffondendo. Però voglio rassicurare tutti, che noi che pure siamo nati a Bari, amiamo tutti, soprattutto i foggiani”.

“È abbastanza comprensibile fare le campagne elettorali con questo sistema – ha aggiunto Emiliano – ma è incomprensibile fare la marcia su Bari, stile Mussolini, per realizzare delle case popolari che erano nella totale possibilità programmatoria del Comune di Foggia e che il comune di Foggia non ha saputo programmare”.