Cultura e territorio

La Fiera di Santa Caterina, l’annuncio del Natale in arrivo

Il tempo passa, le tradizioni – per fortuna – restano. Il 25 novembre è una data molto importante per i foggiani perchè coincide con la Fiera di Santa Caterina, una delle tradizioni più sentite e attese in città.

Quest’anno, considerata l’emergenza sanitaria che tutti noi stiamo vivendo a causa del Coronavirus, il tradizionale appuntamento dei foggiani non si svolgerà. Con questo articolo vogliamo provare a farvi respirare l’atsmosfera magica che la caratteristica Fiera di Santa Caterina riesce a regalare.

Bancarelle di ogni tipo, gente che passeggia lanciando occhiate curiose e, di tanto in tanto, si ferma ad acquistare qualcosa. Nell’aria, il Natale che sta per arrivare. No, non è l’introduzione di un film, ma è la magica realtà creata dalla Fiera di Santa Caterina.

Non si sa bene quale sia la sua origine, ma, stando alla memoria storica tramandata di generazione in generazione, la famosa fiera affonda le sue radici nel 1600 e nasce dagli agricoltori, che allestivano una sorta di mercato per mettere in mostra i loro prodotti e i loro arnesi.

Con il tempo, poi, la fiera si è estesa a tutti i tipi di commercianti, diventando la fiera dei foggiani, il cui protagonista indiscusso è, ovviamente, il Natale: dalle luci agli addobbi, passando per il cibo, qui trovate tutto ciò che vi serve per rendere magica questa festa.

E non importa quanto divario ci sia tra le generazioni, la Fiera di Santa Caterina fa parte della memoria di ognuno di noi, è parte della storia della nostra città.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock