Individuati i responsabili degli atti vandalici in Piazza Purgatorio: hanno solo 11 e 12 anni

Sono giovanissimi i responsabili degli atti vandalici in Piazza Purgatorio ...

Foggia Reporter

La Polizia Locale di Foggia, a seguito di un’accurata attività investigativa e grazie all’ausilio dei filmati della videosorveglianza, ha finalmente individuato i responsabili del danneggiamento di alcuni arredi pubblici, avvenuto in Piazza Purgatorio lo scorso 31 agosto.

I responsabili sono due minori di 11 e 12 anni, che sono stati poi denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Bari.

I due giovani ragazzi sono stati anche convocati, assieme ai rispettivi genitori, presso il Comando della Polizia Locale di Foggia con l’obiettivo di raccogliere ulteriori conferme sull’esito dell’indagine e per aiutarli a superare il disagio sociale che con ogni probabilità è alla base delle incivili bravate di questi giovanissimi.

I danni erano stati inferti a numerosi dissuasori della sosta in ferro con l’asportazione delle sfere ornamentali superiori. Fondamentale per le indagini è stato il pronto intervento della pattuglia, a seguito di segnalazione telefonica pervenuta alla sala operativa del Comando di Via Manfredi, giunta in piazza Purgatorio solo 12 minuti dopo che gli atti vandalici erano stati consumati.