News Foggia CalcioSport

Il Foggia rovina la festa del Frosinone. Floriano gela il Benito Stirpe. Rossoneri mai domi

Il Foggia pareggia 2-2 al  “Benito Stirpe” di Frosinone nell’ultima giornata del campionato di Serie B 2017/18. I rossoneri hanno onorato al massimo l’impegno, nonostante le diverse motivazioni, rovinando la festa dei padroni di casa, che stavano già assaporando il ritorno in Serie A. La rete di Floriano all’89’ regala ai rossoneri il pareggio in un campionato ampiamente positivo per gli uomini di Stroppa, e allo stesso tempo costringe i padroni di casa ai play-off. In Serie A ci va il Parma. Psicodramma al Benito Stirpe, con i tifosi ciociari che hanno visto svanire ad un minuto dal termine il ritorno in massima serie.

FORMAZIONI UFFICIALI

Stroppa rilancia dal 1′ Rubin e Beretta. Martinelli vince il ballotaggio con Loiacono. Soltanto panchina per Kragl. Consueto 4-2-3-1 per il Frosinone di Longo, alla ricerca di una vittoria che significherebbe ritorno in Serie A.

Frosinone (4-2-3-1): Vigorito; M. Ciofani, Terranova, Krajnc, Brighenti; Gori, Chibsah; Paganini, Dionisi, Ciano; Citro
A disposizione: Bardi, Crivello, Russo, Besea, Frara, Maiello, Soddimo, Beghetto, Volpe, Matarese, Sammarco, Koné
Allenatore: Sig. Moreno Longo

Foggia (3-5-2): Noppert; Martinelli, Camporese, Calabresi; Gerbo, Agazzi, Agnelli, Deli, Rubin; Mazzeo, Beretta
A disposizione: Tarolli, Sprecacé, Figliomeni, Tonucci, Loiacono, Kragl, Nicastro, Floriano, Celli, Ramé, Scaglia
Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

PRIMO TEMPO

Dopo 13 minuti la prima grande occasione della partita per i padroni di casa. Calcio di punizione di Ciano e colpo di testa di poco altro di Terranova. La risposta del Foggia al 17′ con un colpo di testa a lato di Mazzeo. Il bomber rossonero si riscatta al 35′ portando i rossoneri in vantaggio. Conclusione dalla sinistra di Rubin, Vigorito respinge ma non può nulla sul tap-in da due passi di Mazzeo, alla sua diciannovesima rete in campionato. Spinti dal pubblico, i padroni di casa provano a scrollarsi di dosso la tensione, e vanno vicini al pareggio al 41′, Noppert si oppone alla grande a Dionisi. La prima frazione di gioco si chiude con la traversa gialloblu su calcio di punizione di Ciano sul quale Noppert ci mette ancora una volta una pezza.

SECONDO TEMPO

Al 49′ Gerbo sfiora il palo per il possibile 0-2. Due minuti più tardi primo cambio nel Frosinone con Matarese che prende il posto di Krajnc.
Al 57′ ci prova ancora Dionisi di testa su calcio di punizione di Ciano dalla trequarti sinistra, la palla termina a lato. Al 64′ primo cambio anche nel Foggia, dentro Floriano per un generoso Beretta. Longo risponde inserendo Gori per Sammarco, mentre i suoi giocatori non riescono a penetrare nell’area di rigore rossonera. Ma al 68′ arriva il pareggio di Paganini che fa esplodere il “Benito Stirpe”. Il colpo di testa del centrocampista ciociaro, sugli sviluppi di un corner calciato dal solito Ciano, è imparabile per Noppert, che un minuto prima aveva salvato il risultato su Fiorano.

Passano cinque minuti e il Frosinone trova anche il raddoppio in virtù di una sfortunata autorete di Rubin su un calcio d’angolo di Ciano. Stroppa getta nella mischia Kragl (uno degli ex della gara) e Scaglia per Agnelli e Rubin. In campo anche per il Frosinone l’ex Moussa Konè ( a Foggia nel 2010/11) per Citro. Dopo lo svantaggio, il Foggia sembra non avere più la forza di reagire mentre i padroni di casa volano sulle ali dell’entusiasmo, spinti da un grande pubblico pronto a riassaporare il gusto della Serie A. Noppert si mette in mostra deviando il tiro di Dionisi all’80’.

Ma, come nel più inaspettato dei finali a sorpresa, ad un minuto dal termine Floriano riceve da Deli, batte Vigorito e gela letteralmente il Benito Stirpe regalando il pareggio ad un Foggia mai domo.

E’ il gol del definitivo 2-2. Il Foggia chiude con un pareggio un campionato ampiamente positivo.

 

 

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock