Gargano Style: ad Apricena le Olimpiadi dei prodotti garganici

Oltre 150 professionisti della ristorazione dalla Puglia e da tutta Italia

Foggia Reporter

Super ospiti, nuova patinata location e concorrenti da tutta Italia per celebrare ed esaltare i prodotti garganici in una grande festa dei sapori combinati a regola d’arte: Gargano Style, attraverso la formula del contest, valorizza le eccellenze del territorio, e lo fa in grande stile, chiamando le star del mondo della ristorazione.

La terza edizione del fortunato format ideato da Matteo Melchionda, in programma il 3 e 4 dicembre, sarà ospitata dall’Artis Beer LAB di Apricena (S.S.89 km 10,247). Saranno 150 i partecipanti, sette le categorie di gara e altrettante le masterclass.

“Il principale input è senz’altro la valorizzazione del prodotto locale, declinato da professionisti. La competizione è un pretesto che diventa un’occasione di crescita – spiega il patron Matteo Melchionda – La novità di quest’anno è il Cake Design: si sfideranno più di venti cake designer provenienti da tutta la provincia di Foggia con un’elaborazione sul tema La torta di Natale. I concorrenti delle diverse categorie arriveranno principalmente da tutta la Puglia ma anche dal resto d’Italia. Sarà uno spettacolo del gusto”.

Esperti di settore e associazioni supportano l’ideatore dell’evento in alcune categorie: Michele Sardano, titolare della Carving Thai School, cura la sezione dell’Intaglio Thailandese; Vincenzo D’Apote, presidente dell’Associazione Pizzaioli Garganici, per il secondo anno consecutivo ha organizzato il Trofeo Pizza Gourmet; l’Associazione Cuochi Gargano e Capitanata presieduta da Mario Falco si occupa della categoria Cucina Calda, Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani – Sezione Puglia e Molise) cura la nuova categoria del Cake Design.

“Sentivamo l’esigenza di comunicare il nostro territorio a partire dai suoi sapori – spiega Vincenzo D’Apote – dopo l’incredibile successo dell’edizione 2018 abbiamo lavorato intensamente alla manifestazione enogastronomica per potenziare ogni settore e quest’anno siamo certi di riuscire a sorprendere i visitatori con le novità introdotte. Il protagonista indiscusso resta sempre il prodotto locale, il chilometro zero, ingrediente di tutte le creazioni che saranno presentate e orgoglio pugliese”.

Oltre ad una qualificata giuria, esprimerà il suo voto anche il pubblico. All’interno dell’Artis Beer Lab saranno allestiti gli stand dei produttori con le eccellenze garganiche e pugliesi.

La prima giornata, martedì 3 dicembre, sarà dedicata alle gare di intaglio thailandese, cake design e pizza gourmet. La cerimonia di apertura è fissata alle 9 e alle 10.30 partirà il concorso. Intenso il programma delle masterclass. Si parte alle 11.30 con i sette segreti per incrementare le vendite nella ristorazione di yourestaurant.coach “Ispira i tuoi clienti” a cura di Carmine Renzulli, Restaurant Manager di lunga esperienza in stellati Michelin, Roberto Fiumi, Executive Chef collaudato alla scuola di Heinz Beck e Francesco Apreda, e Alessandro Iacubino, Restaurant manager e Food and Beveragecoach.

A seguire, toccherà a Mario Francesco Caldarola, barman di grande esperienza, che terrà una lezione di avvicinamento al bar. Nel pomeriggio, sarà la volta del barman Omar Masso (Molecular Mixology), e alle 16 il protagonista dell’ultima masterclass della giornata sarà Giuseppe Tancredi, giovanissimo Cake Designer di San Marco in Lamis, vincitore della scorsa edizione di “Puglia Cake Festival”.

Mercoledì 4 dicembre, alle 10, si parte con le altre batterie di gara: cucina calda, pasticceria, bartender,  cucina flambé e intaglio live. Alle 12, Marco De Leo, giovane chef di Foggia terrà una masterclass sulla cucina calda. Alle 18.30 c’è la “micro magia” dietro al banco del bar e poi lo  show cooking dello chef Peppe Di Napoli. Alle 19, spettacolo del gruppo di musica popolare AriaSonora. Chiuderà il ciclo delle masterclass, alle 19.30, Matteo Esposto, brand ambassador di Finest Call e Real. Seguiranno le premiazioni.

Hanno contribuito all’evento O-Grainbeer birra artigianale di San Severo, Azienda Agricola “Montenero” di San Marco in Lamis, Dolci Decorazioni di San Severo, Mezzina Bevande (San Severo), Pastificio Andreola (Casalvecchio di Puglia), Rigoloccio – vini di Maremma, L’Altro Caffè (Apricena), Masseria Vocale (San Nicandro Garganico), Panificio del Gargano (San Nicandro Garganico), Imperial Palace Ricevimenti (Marina di Lesina) e Santissimo – Terre di Federico II Vini Longo di Apricena.

La manifestazione enogastronomica è aperta al pubblico con ingresso gratuito.