Galano come Schettino e la conferenza di Iemmello: spuntano nuovi striscioni

Parole pesanti nei confronti dei due giocatori

Foggia Reporter

Nuovi striscioni apparsi in prossimità dello stadio Zaccheria. I tifosi, in queste ore, non stanno risparmiando nessuno: a cominciare ovviamente dai Sannella, paragonati a Casillo.

Le critiche, poi, sono state rivolte al Capitano Agnelli, additato come traditore della patria e subito difeso sui social dai suoi compagni di squadra. Da Camporese agli ex Sarno e Coletti: tutti si sono schierati in favore del Capitano rossonero.

Questa volta, invece, i tifosi si sono rivolti al loro concittadino, Cristian Galano, colpevole di aver abbandonato la nave (direzione Pescara). Ecco quindi che il centrocampista viene paragonato al capitano Schettino della Concordia.

L’ultimo striscione, invece, riguarda Pietro Iemmello, il quale promise una conferenza stampa a fine stagione, conferenza che ovviamente non c’è stata.

Foto: Lui che ama il Foggia