Cronaca

Foggia, spaccio in zona Carmine Vecchio: arresato 22enne foggiano

Foggia – Nella giornata di ieri, 18 maggio, gli Agenti della Squadra Mobile  della Questura di Foggia, appartenenti al “Gruppo Falchi”, hanno tratto in arresto C.A., foggiano con precedenti specifici classe ‘98, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente quantificata in 140 gr. circa di hashish.

Nell’ambito di un articolato servizio finalizzato al contrasto dei reati inerenti il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli Agenti della Squadra Mobile appartenenti al “Gruppo Falchi” eseguivano d’iniziativa in zona Carmine Vecchio una perquisizione all’interno di una abitazione ove si riteneva fosse illecitamente detenuta sostanza stupefacente destinata ad alimentare l’attività di spaccio.

L’accurata perquisizione domiciliare dell’abitazione del C.A. permetteva di rinvenire celata all’interno di un vano della cucina del predetto la sostanza confezionata, unitamente ad un coltello a serramanico con lama intrisa di sostanza stupefacente, nonché un bilancino per la preparazione delle dosi.

Al termine delle formalità di rito, l’indagato, in stato di arresto, su disposizione del P.M. di turno presso il Tribunale di Foggia, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la proprio abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock