Attualità

Morte Francesco Marcone, Landella: “A distanza di 26 anni la città ricorda un uomo integerrimo”

Foggia – “Il 31 marzo 1995 venne assassinato sotto casa Francesco Marcone, direttore dell’Ufficio del Registro di Foggia. Un delitto che ancora oggi resta irrisolto. A distanza di 26 anni la città ricorda un uomo integerrimo, che ha pagato con la vita la scelta di denunciare pratiche illegali che ruotavano attorno agli uffici che dirigeva”.

Queste le parole del sindaco di Foggia, Franco Landella, nel giorno dell’anniversario della morte di Francesco Marcone ucciso dalla mafia a Foggia 26 anni fa.

Chi era Francesco Marcone

Medaglia d’oro al valore civile, padre di famiglia, attento e scrupoloso funzionario pubblico, Francesco Marcone, da molti definito l’Ambrosoli del Sud, è stato un intransigente direttore dell’Ufficio del registro di Foggia. Il 31 marzo 1995, a soli 57 anni, poco dopo le 19 fu colpito da due fatali colpi di pistola alla nuca, mentre stava rientrando a casa dopo una faticosa giornata di lavoro.

Fu una vera e propria esecuzione che tolse la vita ad un uomo che aveva scelto di combattere la mafia, orribile ferita della nostra stupenda ma così amara terra. Marcone, per le sue idee e la sua salda posizione, era considerato da molti un personaggio scomodo. Nell’ambiente della malavita foggiana, era un personaggio da eliminare, voleva vederci chiaro lì dove doveva regnare il buio.

Tra l’omertà generale, i funzionari pubblici corrotti e la criminalità organizzata foggiana, Marcone non era un eroe era un uomo comune, con le sue passioni e le sue debolezze, un foggiano che aveva deciso di non abbassare la testa e di combattere con coraggio e determinazione l’illegalità.

Francesco Marcone ripeteva sempre “Lo Stato siamo noi”, perché lo Stato per Marcone è ciascuno di noi, con i suoi comportamenti, i suoi gesti, le sue denunce e i suoi silenzi. A distanza di molti anni vogliamo ricordare un grande personaggio foggiano del quale, purtroppo, si parla sempre molto poco, un uomo che seguì la legalità fino alla fine, fino all’ultimo dei suoi giorni.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock