Attualità

La famiglia di Alfonso Fiore tutela l’immagine del compianto consigliere: “Affinché la sua figura non venga scalfita”

Foggia – L’avvocato Antonio Maruotti fa sapere che la famiglia di Alfonso Fiore, il consigliere comunale scomparso a marzo dopo esser stato ricoverato per aver contratto il Covid, lo ha formalmente incaricato di salvaguardare e tutelare la specchiata immagine del compianto consigliere nelle sedi più opportune “affinché la sua figura non venga scalfita o messa in dubbio da dichiarazioni unilaterali e di ambigua valenza che – è bene chiarirlo – ad, oggi, non sono state ancora accertate”. Queste le parole utilizzate dall’avvocato.

“In considerazione degli accadimenti dell’ultimo periodo che hanno scosso la comunità locale e della menzione, in alcune dichiarazioni poco edificanti e rese in assenza di contraddittorio, del nome del compianto Alfonso Fiore, tengo a comunicarVi che ho raccolto formale mandato dalla famiglia del politico foggiano, fratello, marito e padre ammirevole nonché stimato Consigliere comunale pluri-eletto in seno al Comune di Foggia, il cui contegno è sempre stato improntato a correttezza e rettitudine”. Questa la comunicazione dell’avvocato

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock