Crediti Foto: Voce di Foggia

Foggia, il Comune rimuove la legna per il falò dell’Immacolata

Questa mattina alcuni operai del Comune di Foggia hanno rimosso la legna ...

Foggia Reporter

Foggia -Tra pochi giorni sarà l’8 dicembre, e in occasione della festa dell’Immacolata, a Foggia, così come in altre città del sud Italia, si è soliti fare dei tradizionali e caratteristici falò, che a Foggia prendono il nome di “fanòje“. Questa mattina, a Borgo Croci, è stata rimossa molta legna che sarebber servita per il falò del prossimo sabato.

Dalle prime luci dell’alba, a Borgo Croci è stata necessaria la scorta da parte della Polizia Locale per permettere ad alcuni operai del Comune di Foggia, di rimuovere la legna accatastata per la fanoja dell’8 dicembre. Dal momento che questa è una tradizione, che affascina da sempre grandi e piccini, ci chiediamo se il Comune non potrebbe organizzarsi per fare lui una fanoja dell’Immacolata in sicurezza, ben circoscritta e che non contenga materiali tossici.

Sarebbe giusto individuare un luogo adatto per festeggiare in modo del tutto sicuro questa antica tradizione, così come sono soliti fare alcuni paesi della provincia. Voi da che parte state?