Coppa Italia, Foggia – Benevento finisce 3-2

Era iniziata male, per il Foggia, la gara di Coppa Italia contro il ...

Foggia Reporter

Era iniziata male, per il Foggia, la gara di Coppa Italia contro il Benevento: allo stadio Zaccheria, al 5′ del primo tempo, Cissé, dopo un liscio clamoroso di De Giosa al limite dell’area, aveva scavalcato con un pallonetto Micale. 1-0 e gelo tra gli spettatori.

In campo ci sono le seconde linee, sia tra i satanelli che tra i campani, ma il Foggia si mostra ordinato e, soprattutto, efficace. Viola, al 18′, capitalizza una buona mole di gioco: colpo di testa su calcio d’angolo, e gol. La difesa del Benevento arranca: dieci minuti dopo, arriva la rete del 2-1, con Lodesani ben imbeccato da Bollino. Che, otto minuti dopo, realizza personalmente, raccogliendo un lancio di Agnelli: 3-1.

Nel secondo tempo, è il Foggia ad evidenziare ancora un limite difensivo: ancora una volta è De Giosa a regalare l’occasione a Cissé, che, come nel primo tempo, non sbaglia. Il 3-2 fa preoccupare De Zerbi, che inserisce Riverola e Iemmello (complice anche i crampi che affliggono Adamo e Bollino), e Loiacono, che rispetto a Sansone assicura maggiore solidità difensiva. Il Benevento non si rende pericoloso (nonostante l’innesto di Petrone al posto del pessimo Som) e anzi rischia di prenderne: Viola sfiora per tre volte il colpo del k.o. definitivo (e la sua seconda tripletta consecutiva in Coppa Italia), centrando anche la traversa.

FOGGIA – BENEVENTO 3-2: i tabellini

MARCATORI – 5′ Cissè (B), 18′ Viola (F), 28′ Lodesani (F), 36′ Viola (F), 10’st Cissè (B)

FOGGIA (4-3-3) – Micale; Gerbo, Sicurella, De Giosa, Agostinone; Lodesani, Sansone (39’st Loiacono), Agnelli; Bollino (22’st Iemmello), Viola, Adamo (20’st Riverola). A disp.: Tarolli, Angelo, Gigliotti, Cappelletti, Sarno, Coletti, Conticelli, Narciso, Casale. All. Roberto De Zerbi

BENEVENTO (3-4-3) – Piscitelli; Mattera, Lucioni, Bonifazi; Troiani, Marano (31′ Iuliano), Cruciani, Som (46′ Petrone); Melara (36’st Crudo), Cissè, Di Molfetta. A disp.: Calvaruso, Pezzi, Del Pinto, Ciciretti, Ciardiello. All. Gaetano Auteri

ARBITRO – Luigi Pillitieri di Palermo (Cipressa di Lecce / Di Stefano di Brindisi)

AMMONITI – 25′ Mattera (F), 30′ Som (B), 40′ Agnelli (F), 37’st Sansone (F), 38’st Viola (F), 44’st Troiani