Attualità

Assembramenti a Foggia, pugno duro di Landella: arriva una nuova ordinanza

Foggia – Pugno duro del sindaco di Foggia Franco Landella per gli assembramenti e la movida foggiana.

Il primo cittadino ha risposto con una nuova ordinanza che prevede rigi provvedimenti dopo le scene degli ultimi giorni nei luoghi della cosiddetta movida del capoluogo dauno.

Misure indispensabili per evitare il rischio di nuovi contagi, considerando che per diversi giorni consecutivi la provincia di Foggia ha registrato zero nuovi casi positivi, dati incoraggianti che non devono però incoraggiare un “libera tutti”.

Con la Fase 2 sono venute meno le rigidi regole sugli spostamenti in città e in questi giorni, soprattutto con l’aumento delle temperature, i ragazzi si sono riversati nelle strade e nelle piazze della città dopo mesi di lockdown e quarantena forzata.

“Gli assembramenti nei luoghi della movida che si sono registrati da Nord a Sud negli ultimi giorni non sono più tollerabili.

Persone che non rispettano la distanza di sicurezza e che non indossano le mascherine di protezione possono vanificare gli sforzi fatti fino ad oggi da milioni di persone.

È comprensibile la voglia di tornare a socializzare dopo due mesi di clausura ma i comportamenti irresponsabili rischiano di creare una nuova emergenza sanitaria e socio-economica”.

Queste sono le parole con cui il sindaco di Foggia ha annunciato una nuova ordinanza.

Sarà vietato consumare cibi e bevande, in qualsiasi contenitore, in luoghi pubblici, quali piazze e parchi.

I cibi e le bevande, infatti, potranno essere consumati solamente all’interno o nei pressi dei locali.

Questo il cuore dell’ordinanza presentata oggi da Landella al Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica per affrontare la delicata situazione della “movida” in tutta la provincia di Foggia, non solo quindi nel capoluogo.

Per Landella si tratta di un provvedimento necessario per impedire alla curva dei contagi di rialzarsi, il virus non è sparito e non possiamo rischiare di avere nuovi focolai nella nostra provincia.

Pugno di ferro anche da parte del Prefetto di Foggia Grassi che dal prossimo weekend prevede la scesa in campo di una task force delle forze di polizia per controllare al meglio i luoghi della movida foggiana.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock