Foggia, arrestato 19enne: nascondeva nelle parti intime marijuana e hashish

In manette un giovane foggiano per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Foggia Reporter

Foggia – In data di ieri, Agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo hanno tratto in arresto Soldo Samuele, classe 1999.

Gli Agenti poco dopo la mezzanotte, transitando per Viale Europa notavano una Fiat Panda con a bordo due giovani che sostava davanti ad una panchina occupata da alcuni ragazzi.

I due a bordo dell’auto, appena notavano la pattuglia della Polizia si allontanavano dal luogo in cui si trovavano. Questo movimento insospettiva gli operatori che immediatamente si predisponevano per seguire l’auto e fermarla.

All’atto del controllo, il passeggero poi identificato per Soldo Samuele, appena scendeva dall’auto tentava di scappare dando una spallata ad uno dei due Agenti, ma veniva subito raggiunto e fermato. La perquisizione personale consentiva di rinvenire occultate nelle parti intime, diverse dosi di marijuana per un peso di circa gr. 68  e circa 36 gr. di hashish. Presso l’abitazione del medesimo veniva invece rinvenuto un bilancino di precisione.

Dopo le formalità di rito il Soldo veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a disposizione dell’A.G. competente.